Per Visibilia Editore (Daniela Santanchè) un aumento di capitale fino a 4,8 milioni

L'assemblea straordinaria di Visibilia Editore, quotata fondata, controllata e presieduta dalla cuneese Daniela Garnero Santanchè, ha approvato il raggruppamento delle azioni ordinarie in circolazione nel rapporto di una nuova azione ordinaria ogni cento azioni ordinarie possedute (l’operazione sarà eseguita nei tempi e secondo le modalità che verranno concordate con Borsa Italiana e le altre autorità competenti); inoltre, ha conferito al consiglio di amministrazione una delega ad aumentare il capitale sociale a pagamento, fino all’importo massimo di nominali 4,8 milioni di euro, comprensivo di sovrapprezzo, in una o più tranches entro e non oltre il 31 dicembre 2025, in forma scindibile, mediante emissione di nuove azioni ordinarie aventi le stesse caratteristiche di quelle in circolazione, da offrire in opzione a tutti i soci di Visibilia Editore.