La Biesse a fianco della Fondazione Rdf per i Doni di Natale agli anziani indigenti

In questi giorni di vigilia delle Feste, la Fondazione comunitaria della Riviera dei Fiori Onlus sta distribuendo i suoi speciali Doni di Natale agli anziani più bisognosi della provincia di Imperia, le cui condizioni economiche e sociali sono state ulteriormente aggravate dal Covid-19. Ogni beneficiario dell'intervento della Fondazione Rdf riceve 400 euro. L'iniziativa, quest'anno, è condivisa dalla Biesse, che ha destinato una generosa donazione finalizzata specificatamente ad aiutare gli anziani soli e indigenti abitanti nel Ponente ligure.
Nel suo biglietto di auguri, la Biesse spiega: “ Abbiamo scelto la Fondazione comunitaria della Riviera dei Fiori Onlus, abbracciando il progetto a sostegno degli anziani bisognosi della nostra provincia, la cui condizione, in questo anno segnato dal Covid, è ulteriormente peggiorata come categoria a rischio. La Fondazione, in costante ascolto con la Caritas, l'Opera San Vincenzo, assistenti sociali, parroci, si propone di dare sostegno economico e umano, ben coscia della fragilità che l'avanzare dell'età porta con se”.
Quella dei Doni di Natale agli anziani soli e indigenti è ormai una tradizione della Fondazione, che l'ha avviata già nel 2007, quando ha iniziato la sua attività istituzionale, sotto forma di iniziative proprie e di altri soggetti non profit, che contribuiscono al miglioramento delle condizioni della comunità del Ponente ligure. 
La Fondazione opera grazie al munifico sostegno dalla Compagnia di San Paolo, che l'ha costituita nel 2006, ai ricavi generati dal suo patrimonio, al 5Xmille e alle donazioni, recentemente ricevute anche dalla Banca di Caraglio e dalla Curia di Ventimiglia-Sanremo, alle quali è appena seguità quella della Biesse, l'impresa nata nel 2002 dalla volontà imprenditoriale di Alberto Corradini e del padre Savio, diventata ledaer del commercio edile in Liguria. Sede a Sanremo, in Valle Armea, la Biesse, dotata di una quarantina di dipendenti, ha una vasta gamma di materiali (tratta più di 57.000 articoli)e conta quasi 70.000 clienti all'anno. Gli amministratori della Fondazione della Riviera dei Fiori Onlus hanno manifestato un cordiale ringraziamento alla società della famiglia Corradini, la quale, a sua volta, ha ribadito che la donazione è stata possibile “grazie ai clienti della Biesse”.