John Elkann anche ad Ferrari (ad interim) dopo le dimissioni di Louis Camilleri

La Ferrari, controllata dalla Exor della famiglia Agnelli-Elkann-Nasi, ha annunciato che Louis Camilleri ha comunicato alla società le sue dimissioni ,con effetto immediato, dal ruolo di amministratore delegato e di membro del consiglio di amministrazione, per motivi personali. Il presidente esecutivo della Ferrari, John Elkann, prendendo atto con dispiacere di tale decisione, assumerà la carica di amministratore delegato ad interim, mentre il Cda della Ferrari gestirà il processo già avviato di identificazione del successore di Camilleri.
Louis Camilleri ha dichiarato: “La Ferrari ha fatto parte della mia vita e servirla come amministratore delegato è stato un grande privilegio. La mia ammirazione per gli straordinari uomini e donne di Maranello, per la passione e la dedizione che mettono in tutto ciò che fanno è illimitata. Sono orgoglioso dei numerosi risultati raggiunti dalla società dal 2018 e so che gli anni migliori della Ferrari devono ancora venire”.