Ferrovie, il genovese Luigi Corradi amministratore delegato e dg di Trenitalia

 E' genovese il nuovo amministratore delegato e direttore generale di Trenitalia, la società delle Frecce del gruppo Ferrovie dello Stato Italiane (Rfi). Al vertice operativo di Trenitalia, infatti, è stato designato Luigi Corradi, nato sotto la Lanterna nel 1966. Sposato, tre figlie, laurea in Ingegneria meccanica conseguita a Genova, poi master Mba alla Bocconi di Milano, Luigi Corradi ha incominciato a lavorare all'Arsenale della Marina militare a La Spezia e subito dopo all'Ansaldo Energia, nella città natale. E' poi passato alla Bombardier (allora Abb Daimler Benz Transportation), della quale nel 2003 è diventato direttore generale e, dieci anni dopo, presidente e amministratore delegato. Incarico mantenuto fino all'agosto 2019. Il mese successivo è diventato amministratore delegato e direttore generale di Titagar Firema. Oltre a Luigi Corradi, il consiglio di amministrazione di Fsi ha designato Michele Pompeo Meta presidente di Trenitalia e, per Rfi, Anna Masutti presidente e Vera Fiorani amministratore delegato e direttore generale.