Saracco, rettore del Politecnico di Torino: "non disponibile a candidarmi sindaco"

Il rettore del Politecnico di Torino, Guido Saracco, non si candiderà a sindaco del capoluogo piemontese alle prossime amministrative. “In questi mesi - spiega in una nota, riportata dall'Ansa Piemonte - la mia persona è stata sovente associata al ruolo di potenziale candidato sindaco per le elezioni amministrative di Torino dl 2021. Sono lusingato e ringrazio tutti coloro che vedono in me la persona che potrebbe candidarsi ad assolvere alla massima forma di servizio della propria comunità cittadina. Tengo però a comunicare che non sono disponibile a ricoprire questo ruolo, principalmente per circostanze contingenti che riguardano la mia sfera personale che si sommano agli impegni presi con il mio ateneo”.