Giuseppe Pertica chiamato nel cda Fos

Giuseppe Pertica entrerà a far parte del consiglio di amministrazione della Fos, pmi genovese di consulenza e ricerca tecnologica, quotata al segmento Aim di Borsa Italiana, diventandone il quinto componente. Giuseppe Pertica ha ricoperto, tra gli altri, i ruoli di amministratore delegato della Marconi, condirettore generale di Finmeccanica (oggi Leonardo). membro del board dell’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit) e presidente dell'Aiad, associazione delle industrie per la difesa e per l’eerospazio. Attualmente è amministratore delegato del Siit – Distretto Tecnologico Ligure sui Sistemi Intelligenti Integrati e Tecnologie e membro del consiglio generale della Compagnia di San Paolo. Per la nomina di Pertica, il cda della Fos ha deliberato di convocare l’assemblea dei soci il 9 dicembre.
Fos, fondata a Genova nel 1999, è guidata da Brunello Botte, classe '45 (presidente), da Matteo Pedrelli, classe ’67, vice presidente e amministratore delegato, co-fondatore della società insieme con Enrico Botte, classe ‘76, anche egli amministratore delegato. Nel 2019 il Gruppo ha registrato un valore della oroduzione pari a 12,2 milioni con un ebitda di 2,2 milioni e un utile netto di 0,7 milioni.