Compagnia di Sanpaolo lancia un bando per progetti ambientali con crowdfunding

Emerge sempre più la convinzione che sia necessario un impegno di tutti a favore dall’ambiente e che sia necessario introdurre nelle nostre abitudini cambiamenti che consentano una maggiore sostenibilità del nostro stile di vita. Per supportare questa spinta e stimolare dal basso la realizzazione di progetti a favore dell’ambiente, la Fondazione Compagnia di San Paolo lancia il bando “Green Donors –Crowfunding” per progetti ambientali, che rientra nell’impegno per la sostenibilità ambientale e la valorizzazione del capitale naturale.
La Fondazione si rivolge, dunque, a enti e associazioni del Terzo settore che vogliano promuovere progetti ambientali per la comunità, attraverso il crowdfunding. Il crowdfunding, infatti, favorisce la promozione di progetti specifici, permette una loro pre‐validazione grazie alla dichiarazione di interesse delle persone coinvolte, rafforza il legame tra l’ente e la propria comunità virtuale e territoriale, che può partecipare direttamente alla realizzazione del progetto. Permette, inoltre, di raggiungere nuovi bacini di riferimento e stimola l’innovazione etica del mondo profit.
Obiettivi del bando: promuovere la responsabilizzazione delle comunità su tematiche ambientali;
conoscere le priorità e le criticità in campo ambientale avvertite dai cittadini e dal Terzo settore; sostenere la realizzazione di progetti a beneficio dell’ambiente; sostenere la ripresa delle attività e le nuove progettualità degli enti nel post-Covid supportandoli nel segno della trasformazione digitale promossa dalla Comunità Europea; promuovere l’utilizzo dello strumento del crowdfunding, all’interno di strategie di fundrasing già delineate, valorizzandone il potenziale sostenere direttamente i costi di realizzazione delle campagne di crowdfunding e la campagna stessa attraverso meccanismi di matching funds; trasferire competenze ad elevato valore aggiunto (fundraising, progettazione strategica, gestione dei dati, comunicazione) ai soggetti vincitori del bando.
Sono ammessi al bando le associazioni e gli enti del Terzo Settore di Piemonte e Liguria. Per candidarsi, i partecipanti dovranno utilizzare esclusivamente la procedura “R.O.L. richieste online” sul sito della Fondazione, accedendo alla compilazione dell’apposita modulistica “Bando Green Donors”. Il termine di presentazione delle domande è previsto tassativamente alle ore 17 del 30 dicembre 2020, termine entro il quale la pratica ROL deve risultare chiusa e inoltrata online.
IN FONDO ALLA PAGINA RUBRICA DEI BANDI