A Pininfarina 20 milioni dalla controllante in conto futuro aumento di capitale

Il consiglio di amministrazione di Pininfarina ha preso atto della lettera ricevuta dalla controllante Pf Holdings, mediante la quale quest’ultima ha manifestato l’impegno sia di estinguere il suo finanziamento alla Pininfarina concesso pari a 20 milioni, non utilizzato, sia di fornire 20 milioni alla società, a titolo di versamento in conto futuro aumento di capitale. E la controllante ha precisato che il versamento di 20 milioni in conto futuro aumento di capitale è irrevocabile e sarà eseguito entro il 27 novembre prossimo. L’operazione è volta a dotare Pininfarina delle risorse finanziarie necessarie al fine di incrementare, anche in considerazione di operazioni future, il patrimonio netto ed è da interpretarsi anche alla luce delle risultanze del “Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2020” .