Ediliziacrobatica emette bond innovativo sottoscrive interamente Intesa Sanpaolo

Il gruppo genovese Ediliziacrobatica ha emesso un bond del valore di 10 milioni di euro che sarà interamente sottoscritto da Intesa Sanpaolo, nell’ambito dell’ampio programma di basket bond promosso in partnership con Elite, la piattaforma internazionale del London Stock Exchange Group. L’operazione, particolarmente innovativa sotto il profilo finanziario, consentirà al Gruppo genovese, già leader in Italia nel settore edile per lavori su corda, di rafforzare il proprio sviluppo, in particolare all’estero. Sono, infatti, le aziende con le migliori potenzialità ad accedere a questa forma di finanziamento alternativa al credito bancario, molto apprezzata dagli investitori stranieri. Ediliziacrobatica, fondata dall’ex skipper Riccardo Iovino, di fatto ha dato il via a una piccola rivoluzione nel mondo dell’edilizia promuovendo il sistema della doppia fune, che consente di effettuare interventi senza ponteggi o piattaforme aeree, con significativi vantaggi in termini di velocità, flessibilità, pulizia e sicurezza. Attualmente la società, che nell’ultimo anno ha incrementato il fatturato di circa il 60%, conta 81 sedi operative in tutta Italia e impiega 650 persone direttamente in Italia, arrivando a oltre 900 con gli affiliati in franchising e le proprie sedi sul territorio francese. Per Riccardo Iovino, fondatore e amministratore delegati di EdiliziAcrobatica: “Questa importante operazione costituisce una parte essenziale del percorso di crescita di EdiliziAcrobatica prevista per i prossimi cinque anni, laddove abbiamo pianificato l’apertura di molte decine di sedi operative al fine di garantire una copertura capillare del nostro servizio per tutti i condomini in Italia. EdiliziAcrobatica sta contestualmente portando avanti una operazione di digitalizzazione dei processi aziendali finalizzata a esportare rapidamente e con la massima efficienza il vincente modello di business italiano in tutti i Paesi europei. Abbiamo, quindi, trovato, in questo momento di difficoltà degli scenari economici mondiali, nel gruppo Intesa Sanpaolo una controparte capace di intuire il vero potenziale del nostro Gruppo e di fornire tutto il supporto necessario per contribuire a esportare in Europa un modello di business italiano di grande successo”. Per Teresio Testa, Direttore regionale Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria di Intesa Sanpaolo: “L’operazione con EdiliziAcrobatica è un ottimo biglietto da visita per l’azienda e per le potenzialità che il territorio sa esprimere. Ancor più in tempi governati dall’emergenza economica. Significa che nel nostro Paese ci sono imprese in grado di crescere e di farsi apprezzare anche all’estero. EdiliziAcrobatica è tra l’altro la prima impresa ligure ad accedere a un basket bond, uno strumento finanziariamente molto innovativo, che offriamo alle aziende più solide al di fuori delle logiche tradizionali del credito bancario”.