Fintech e innovazione, ecco Sella Cib Tech

Sella lancia una delle prime realtà italiane di Cib Tech, una divisione di Corporate & Investment Banking specializzata in operazioni di finanza straordinaria dedicate all’innovazione e al fintech, per sostenere la crescita di startup e scale-up. La nascita della nuova divisione si inserisce nell’attività sviluppata, da anni e con successo, dal gruppo Sella in ambito di corporate venture capital e open innovation e, più in generale, nel quadro della strategia del gruppo volta a promuovere la crescita di un ecosistema finanziario aperto.

L’obiettivo di Sella Cib Tech è rispondere alle esigenze dei clienti e accompagnarli nel processo di trasformazione digitale, anche grazie a un modello di servizio sempre più orientato alla consulenza. Sella Cib Tech, inoltre, si occuperà di accompagnare le startup e le scale up nel loro percorso di crescita, supportandole nel reperimento delle risorse di capitali necessari al loro sviluppo e in attività di m&a, interagendo con l’ecosistema che il gruppo Sella ha promosso in ambito fintech, information technology e venture capital.

Il team di Sella Cib Tech si occuperà di selezionare i progetti con il maggior potenziale di crescita, supportandoli nelle varie fasi di sviluppo: dalla realizzazione del business plan alla strutturazione dei diversi deal, come m&a o raccolta di capitale, anche tramite fondi di venture capital. Sella Cib Tech si concentrerà in particolar modo sulle startup e scale-up dei settori ad alta crescita, come fintech, industria 4.0, digital media, software e food tech.

Sella Cib, lanciato a fine 2018, sotto la guida di Giacomo Sella, vicepresidente del gruppo Sella,conta su un team di 15 professionisti e ha conseguito nel suo primo anno di attività risultati molto importanti concludendo con successo 19 operazioni di m&a, leverage finance e private debt (minibond).