Carla Ferrari presidente di Ambienta sgr nuovi incarichi anche per Valfrè e Mattio

La milanese Ambienta Sgr, il principale asset manager europeo interamente focalizzato sulla sostenibilità ambientale, ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione, affidando a Carla Ferrari la carica di Presidente. Carla Ferrari, genovese-torinese, che ha ricoperto e ricopre numerosi incarichi in primarie istituzioni finanziarie italiane ed è già stata consigliere di Ambienta dal 2008 al 2012, prende il posto di Antonio Segni. Nel nuovo consiglio di amministrazione, inoltre, è entrato Alfredo Altavilla in qualità di indipendente. Altavilla ha svolto per molti anni e tuttora svolge ruoli di primaria responsabilità in importanti società industriali italiane e internazionali. Il nuovo board è esecutivo dal 16 luglio.

Ambienta è un asset manager focalizzato sulla sostenibilità ambientale che gestisce circa 1,5 miliardi di euro ed è leader nell’applicazione della sostenibilità ambientale al mondo degli investimenti finanziari. Con sedi a Milano, Londra e Düsseldorf, Ambienta è specializzata in investimenti in società sia pubbliche che private guidate dai megatrend ambientali. Nell’ambito del private equity, Ambienta gestisce il più grande pool di capitali del mondo per questa strategia e ha completato trentotto investimenti in tutta Europa nelle aree dell’uso efficiente delle risorse naturali e del controllo dell’inquinamento.

Carla Ferrari è responsabile Finanza della Fondazione Compagnia di San Paolo e, fra l'altro, presidente di Equiter. Quanto ad Alfredo Altavilla, è stato, a lungo, il braccio destro di Sergio Marchionne, del quale era considerato il delfino; ma, poi, al vertice di Fca gli è stato preferito Mike Manley.

L'ASTIGIANO VALFRE' DG DI BANCA UBAE

L'astigiano Maurizio Valfrè, 54 anni, è il nuovo direttore generale di Banca Ubae – Unione Banche arabe ed europee, istituto a capitale arabo e italiano (l'80,15% appartiene alla Libyan Foreign Bank, il 6,6% a Unicredit e l'1,10% a Intesa Sanpaolo). Maurizio Valfrè, laurea alla Scuola di amministrazione aziendale di Torino, è arrivato al vertice operativo di Banca Ubae dalla direzione generale di Hypo Alpe-Adria Bank. Fra l'altro, è stato responsabile finanziario di TerFinance e ha ricoperto incarichi rilevanti anche in Unifin e Santander Consumer Bank.

MATTIO IN COMPAGNIA DI SAN PAOLO

Antonio Mattio, presidente dell'Ance Torino, l'associazione dei costruttori edili, entra nel Consiglio generale della Fondazione Compagnia di San Paolo. Lo ha nominato il Consiglio della Regione Piemonte, dopo che il precedente designato, Carlo Picco è entrato a far parte del Comitato di gestione dell'ente presieduto da Francesco Profumo. Classe 1954, torinese, laurea in Economia e commercio nel capoluogo piemontese, Antonio Mattio guida la Pianel, l'azienda di famiglia fondata dal padre una cinquantina di anni fa.