Fondazione Crt: 2,1 milioni per spettacoli

Al via la prima sessione di Not&Sipari, il progetto della Fondazione Crt per la diffusione della musica, del teatro e della danza in Piemonte e Valle d’Aosta.
Il bando, che quest’anno stanzia 2,1 milioni di euro complessivi e che prevede l’erogazione di contributi fino a 40 mila euro per ogni evento selezionato, è aperto sino al 28 febbraio, sul sito www.fondazionecrt.it.
Possono partecipare associazioni non profit, enti locali e istituti didattici di alta formazione, che promuovono grandi rassegne o eventi di rilevanza locale: rappresentazioni dal vivo, stagioni, premi, concorsi in ambito teatrale, musicale o coreutico che non prevedano alcuna quota di iscrizione, nonché forme di spettacolo interdisciplinari, con inizio tra maggio e ottobre 2020.
Il bando favorisce, in particolare, l’innovazione culturale, l’interdisciplinarietà, la trasversalità delle forme e dei linguaggi dello spettacolo, con l’obiettivo di rispondere a bisogni emergenti, rafforzare la partecipazione, l’inclusione e l’aggregazione nelle comunità, avvicinare nuove fasce di pubblico alle rappresentazioni dal vivo e coinvolgere giovani musicisti, attori e danzatori professionisti nelle produzioni artistiche.
Con Not&Sipari, Fondazione Crt ha sostenuto, fino a oggi, più di 3.600 iniziative, con contributi superiori ai 40 milioni di euro.