Compagnia di San Paolo fa la levatrice delle Fondazioni di Chieri e Porta Palazzo

Anfossi e Profumo, Segretario generale e presidente
Compagnia di San Paolo
A conclusione della procedura di valutazione delle richieste pervenute (per un totale di 909.000 euro), il Comitato di Gestione della Compagnia di San Paolo ha deliberato l’assegnazione dei contributi, utilizzando interamente il budget a disposizione, pari a 530.000 euro.
Le Fondazioni di Comunità sostenute dalla Compagnia nel 2019 sono presenti nelle tre Regioni del Nord-Ovest (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta) e sono: Fondazione della Comunità di Mirafiori; Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta; Fondazione di Comunità del Canavese; Fondazione Comunitaria del VCO; Fondazione della Comunità di Carmagnola; Fondazione Valsesia; Fondazione Ricerca Molinette; Fondazione Aurora; Fondazione Comunitaria Savonese; Fondazione Comunitaria della Riviera dei Fiori.
La sezione “progetti di fondazione di comunità”, riservata a “Comitati o affini, portatori di progetti di fondazioni di comunità”, prevedeva il sostegno a un massimo di due progetti per il 2019, con una disponibilità complessiva di 90.000 euro. Sono pervenute alla Compagnia sei proposte, provenienti da diversi territori di Piemonte e Liguria: tra queste ne sono state individuate due, particolarmente ben strutturate e in sintonia con le indicazioni della Compagnia: quella del Chierese e quella di Porta Palazzo (Torino).
Le proposte sono state ulteriormente elaborate in raccordo con gli Uffici della Compagnia e sottoposte al Comitato di Gestione, il quale, nella riunione di metà ottobre, ha deliberato l’assegnazione del totale dei fondi a disposizione.
Entrambe le proposte selezionate sono frutto di un lavoro attento di raccolta e condivisione “dal basso” di associazioni, persone, amministrazioni locali, varie realtà genuinamente interessate a dar vita a fondazioni di comunità con solide fondamenta; presentano le premesse di una chiara filosofia operativa; infine, i territori coinvolti rappresentano una base d’appoggio socio-economico tale da rendere credibile lo sviluppo autonomo del progetto.
I promotori delle due nuove Fondazioni comunitarie sono impegnati a costituirle formalmente entro il 2020. Oltre al sostegno economico, la Compagnia metterà a disposizione l’esperienza maturata e contatti con le fondazioni di comunità esistenti, come pure con le loro reti associative.
I progetti di fondazione di comunità sostenuti dalla Compagnia nel 2019 sono la Compagnia della Chiocciola, per la costituzione della Fondazione di Comunità del Chierese e l' Associazione Fuori di Palazzo, per la costituzione della Fondazione di Comunità di Porta Palazzo.

Nessun commento: