Ecco quanto vale il settore della musica

Torino è la quarta provincia in Italia ad avere più imprese attive nei settori legati alla musica. Infatti, al 31 marzo, ne conta 378, numero inferiore soltanto a quelli di Napoli (481), Milano (950) e Roma (974). In tutta l'Italia sono 9.884, occupano circa 54.000 addetti (2.021 in Piemonte) e hanno un giro d'affari di circa 8 miliardi di euro all'anno.
È la Lombardia, comunque, la regione regina della musica italiana con il 20,3% delle imprese attive (oltre 2.000) e il 19 % degli addetti del settore (oltre 10 mila) secondo un’elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, su dati del Registro Imprese al primo trimestre 2019. E Milano ne è il cuore nevralgico
Il settore musicale è composto da aziende che fabbricano strumenti musicali (75 in Piemonte), apparecchi trasmittenti (5), riproducono supporti registrati (15) e imprese dedicate alla commercializzazione di prodotti musicali o ai servizi. Vanno aggiunte anche le imprese che gestiscono discoteche, sale da ballo e night club.
Degli oltre 2.000 occupati in Piemonte in imprese del settore della musica, quasi la metà è dovuta alla provincia di Torino (987); gli altri sono divisi nelle restanti province: 472 nel Cuneese, 183 nell'Alessandrino, 134 nel Vercellese, 95 nel Novarese, 56 nell'Astigiano, 52 nel Verbano-Cusio-Ossola e 42 nel Biellese.

Nessun commento: