Dea Capital prima in Italia nei fondi chiusi Cib e Personal Credit nuove nascite Sella

Fa capo a un gruppo piemontese la società leader in Italia per gestione di fondi chiuso. Il maggior patrimonio gestito in fondi chiusi, infatti, è della Dea Capital, controllata dalla De Agostini della famiglia novarese Boroli-Drago. Assogestioni, l'associazione nazionale del risparmio gestito, ha attribuito a Dea Capital il primato del patrimonio gestito in fondi chiusi, ammontante a 9,488 miliardi, pari al 17,2% dei 55,1 miliardi di patrimonio in fondi chiusi gestiti in Italia. Il gruppo Intesa Sanpaolo gestisce un patrimonio in fondi chiusi del valore di 413 milioni mentre è di 108 milioni il patrimonio in fondi chiusi gestito dal gruppo Ersel della famiglia Giubergia.
INVESTMENT BANKING
Il Sole 24 Ore ha pubblicato che Banca Sella si è fatta la sua “banca di investimenti”. Il gruppo biellese presieduto da Maurizio Sella, infatti, ha varato Sella Cib, divisione del Corporate & Investment banking specializzata in operazioni di finanza straordinaria, “per fornire alle Pmi servizi di consulenza e strumenti di investment banking”. A proposito del gruppo biellese , va rilevato il cambio di nome della torinese Consel. La società del gruppo Sella che opera nel settore del credito al consumo, dal primo giorno di ottobre ha cambiato la propria denominazione in Sella Personal Credit. Questo cambiamento rientra in un processo di trasformazione e rinnovamento che ha interessato il brand del gruppo, adottando una grafica più moderna e in linea con la strategia di sviluppo attraverso l’innovazione e il fintech. «Questa nuova denominazione sociale – ha spiegato Giorgio Orioli, amministratore delegato di Sella Personal Credit – identifica in maniera ancora più stretta l’appartenenza al gruppo Sella e ci offre l’opportunità di sfruttare al meglio i valori che esso da sempre esprime: apertura al cambiamento e voglia di evolversi e di competere. Quello che conserviamo è comunque sempre la cultura e l’attenzione verso i nostri clienti secondo principi di trasparenza e correttezza. Attualmente siamo impegnati nella ricerca di nuove figure per ampliare la nostra struttura di agenti , mentre nelle prossime settimane lanceremo APPpago, il sistema di pagamento con dilazione».

Nessun commento: