Fondazione Crc lancia nel Cuneese bando per promuovere la salute e stili di vita sani

La Fodazione Crc di Cuneo lancia il bando “Prevenzione cronicità e promozione domiciliarità”. L'iniziativa mira ad aumentare la capacità delle comunità locali di promuovere azioni e strumenti di prevenzione e promozione della salute e di stili di vita sani, di sostegno alla domiciliarità, di contrasto alla condizione di fragilità e cronicità, di progressivo e continuativo miglioramento delle condizioni di salute della popolazione over 65 anni della provincia di Cuneo, nonché di empowerment delle persone e delle comunità locali.
Possono presentare richiesta di contributo, in qualità di soggetti capofila, tutti i soggetti ammissibili a ricevere contributi della Fondazione Crc. I progetti presentati dovranno avere una copertura territoriale di almeno 15.000 abitanti, desumibile dalla somma degli abitanti dei Comuni indicati.
Il bando ha una dotazione complessiva di 550 mila euro. Il contributo massimo richiedibile è di 150 mila euro ed è richiesta una quota di cofinanziamento pari ad almeno il 30% dei costi complessivi dell’iniziativa. La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente in formato elettronico, mediante procedura attivata appositamente sul sito internet della Fondazione Crc entro e non oltre il 27 marzo 2020.

Nessun commento: