Fondazione Riviera Fiori: rilevata tenuta per fare lavorare soggetti svantaggiati 235.000 euro l'investimento della Onlus


E' un investimento di 235.000 euro quello che ha fatto la Fondazione comunitaria della Riviera dei Fiori Onlus, sul finire dell'anno scorso, per rilevare, a Taggia, un'area agro-floricola di quasi 15.000 metri quadrati e un magazzino connesso, la cui gestione è stata subito affidata a un'impresa della Caritas di Sanremo, che vi sta facendo lavorare una mezza dozzina di persone svantaggiate.
L'operazione è riporta nella relazione illustrativa del bilancio 2018 della Fondazione, approvato, nei giorni scorsi, dal consiglio di amministrazione.
Il passato esercizio è stato chiuso con un avanzo di gestione (utile netto) di 3.220 euro, destinati al fondo di riserva per l'integrità del patrimonio. Così, il patrimonio netto della Fondazione Riviera dei Fiori Onlus al 31 dicembre ammonta a 523.433 euro.
L'attivo totale ammonta a 959.101 euro. In particolare, il valore delle immobilizzazioni finanziarie è pari a 579.154 euro, le immobilizzazioni materiali (la tenuta di Taggia e l'uliveto di Ceriana) sono pari a 302.406 euro e la liquidità a 77.541.
Il conto economico mostra entrate per 28.318 euro (19.178 euro sono i proventi finanziari costituiti da cedole e interessi sui titoli in portafoglio, mentre dal 5xmille sono arrivati 1.953 euro). Tra le uscite spicca l'erogazione di 16.000 euro, somma rappresentata dai contributi dati, come dono di Natale, a 40 anziani soli e particolarmente bisognosi, nella misura di 400 euro ciascuno. Le spese di gestione sono state contenute in 8.162 euro (tutti i componenti degli organi statutari della Fondazione, che non ha alcun dipendente, operano a titolo completamente gratuito).
La Fondazione comunitaria della Riviera dei Fiori Onlus, costituita a fine novembre 2006 dalla Compagnia di San Paolo con una dotazione di 50.000 euro, ha avviato l'attività istituzionale nel marzo 2007. Persegue esclusivamente fini di solidarietà sociale a favore della comunità della provincia di Imperia, promuovendone e sostenendone lo sviluppo. I principali settori dei suoi interventi sono quelli della beneficenza, dell'assistenza sociale e socio-sanitaria, della tutela e valorizzazione dell'ambiente.
La Fondazione può essere sostenuta anche con l’attribuzione del 5 x mille indicando il codice: 91034200088.

Nessun commento: