A Torino riaperto dopo quindici anni l'Appartamento dei Principi Forestieri


Il 16 maggio, a Torino, Palazzo Reale ha riaperto l’Appartamento dei Principi Forestieri, chiuso da oltre quindici anni. Dopo un impegnativo intervento di manutenzione straordinaria e di riallestimento, sono stati resi riaccessibili ai visitatori sette ambienti dell’ala nord, affacciati sul giardino, progettati da Filippo Juvarra tra il 1733 e il 1734, completati da Benedetto Alfieri e parzialmente rimodellati da Pelagio Palagi, a metà Ottocento.
In occasione della riapertura dell’Appartamento dei Principi Forestieri, è stato presentato al pubblico anche il restauro della Tribuna Reale, che accoglieva i sovrani per assistere alla messa nel duomo.
Compagnia di San Paolo ha sostenuto il restauro degli ambienti, contribuendo a garantirne l’accessibilità, partecipando al progetto di ampliamento dei percorsi di visita, che prevede l’inserimento di nuovo personale di supporto della società Ales-Arte Lavoro e Servizi nei percorsi del Palazzo Reale.
I restauri sono stati realizzati anche grazie alla collaborazione dell’Associazione Amici di Palazzo Reale, che offre un servizio di visite guidate nei fine settimana.
L'inaugurazione è stata dedicata alla compianta Rosaria Cigliano, che, fino alla sua prematura scomparsa, è stata a lungo responsabile del settore Arte e cultura della Compagnia di San Paolo, per ricordarne il costante impegno per la valorizzazione di Palazzo Reale. A rappresentare la Compagnia di San Paolo alla manifestazione era Laura Fornara.

Nessun commento: