Giovanni Quaglia lascia il Cda della Sias

Giovanni Quaglia lascia il Consiglio di amministrazione della Sias, società quotata del gruppo Gavio alla quale fanno capo diverse concessionarie autostradali del Nord Ovest. La notizia è stata comunicata dalla stessa Sias, con la precisazione che le dimissioni di Giovanni Quaglia, motiva dai numerosi impegni professionali, avranno effetto dal 15 maggio prossimo, giorno dell'assemblea dei soci.
Nato a Genola, nel 1947, Giovanni Quaglia è, fra l'altro, presidente della Fondazione Crt, dell'Associazione delle fondazioni bancarie del Piemonte, di Ream Sgr, di Ogr-Crt, del Comitato di supporto della Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) e dell'Autostrada Asti-Cuneo.

Nessun commento: