Carlo Messina "top manager del mese" Classifica di maggio per reputazione web

Carlo Messina, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo
“Il manager del mese” è Carlo Messina, l'amministratore delegato di Intesa Sanpaolo. Ad attribuirgli il titolo per il mese di maggio è “Top Manager Reputation”, osservatorio permanente sui top manager con la migliore reputazione on line. Il riconoscimento è stato conferito a Carlo Messina, che in maggio ha scalato quattro posizioni nella graduatoria nazionale, conquistando così l'ottavo posto, “per diversi eventi rilevanti, che hanno rilanciato l'identità digitale” del numero 1 del colosso bancario e finanziario
Top Manager Reputation ha elencato i motivi del balzo di Carlo Messina: “Intesa primo erogatore di credito in Italia, decimo rapporto annuale di Intesa Sanpaolo, la Cittadella di Banca Intesa a Expo, doppia operazione di Intesa sui crediti in sofferenza, partnership con Poste, Messina commenta l'ascesa dei nazionalismi”.
Al primo posto nella classifica dei 100 top manager con la migliore reputazione su Internet in maggio si è confermato Sergio Marchionne con 78,6 di share. Medaglia d'argento a Urbano Cairo (75,4) e di bronzo a Claudio Descalzi, ad dell'Eni (65,6).
John Elkann è risultato quinto (59,5), preceduto da Francesco Starace, ad Enel (63,6), ma davanti a Diego Della Valle (57,1), Remo Ruffini, guida della Moncler (55,5), appunto Carlo Messina (54,2), Philippe Donnet, ad di Generali (53,4) e Leonardo Del Vecchio, patron di Luxottica (51,9).
Per quanto riguarda gli altri top manager del Nord Ovest, figurano nei primi cento: la novarese Catia Bastioli, presidente di Terna al trentottesimo posto (46), Gian Maria Gros-Pietro, presidente di Intesa Sanpaolo, quarantesimo (45,4), Gabriele Galateri di Genola, presidente di Generali (42,7), Paolo Fiorentino, ad di Banca Carige, sessantottesimo (40,4), Luca Bettonte, ad di Erg, settantottesimo (38,8), Rodolfo De Benedetti, presidente di Cir, ottantunesimo (37,8).

Nessun commento: