Super Borgosesia in Piazza Affari campione dei rialzi della giornata


Super Borgosesia a Piazza Affari, oggi 6 marzo. L'azione di risparmio della piccola società biellese ha chiuso la seduta borsistica a 1,10 euro, con un incremento del 34,97%, che è stato il più alto in assoluto. E l'azione ordinaria ha avuto come ultimo prezzo 0,76 euro, superiore dell'8,57% al precedente e il quarto maggiore dell'intero listino.
Per Borgosesia è il nuovo record. Esattamente un anno fa, l'azione ordinaria quotava 0,2405 euro e bisogna risalire al marzo di tre anni fa per trovare un valore superiore a quello odierno.
Il boom della Borgosesia, la cui sede legale e direzione generale è tornata a Biella, non a caso arriva dopo che, il 28 febbraio, è diventata efficace la delibera di revoca della liquidazione ed è entrato in carica il nuovo consiglio di amministrazione, presieduto da Mauro Girardi, commercialista nel capoluogo della provincia tessile.
Mauro Girardi è anche il presidente e l'azionista di riferimento del gruppo Cdr Advance Capital, la cui holding è a sua volta quotata alla Borsa di Milano. E al gruppo Cdr Advance Capital fa capo il 52,486% del capitale della Borgosesia, posseduto attraverso la srl Dama.
Fondata nel 1873, la Borgosesia, holding di partecipazioni e in fase di trasformazione, è valutata dal mercato 10,1 milioni di euro.
Mauro Girardi, presidente Borgosesia 
Posta un commento