Notizie - 10 aprile 2023, 01:00

Ialty, iniziativa speciale nelle Langhe

A Barolo una nuova roastery con caffetteria speciality by Mara dei Boschi

Ialty, iniziativa speciale nelle Langhe

Aprirà il 31 maggio, a Barolo, un nuovo punto di riferimento nel mondo degli specialty coffe: è Ialty by Mara dei Boschi. Una nuova roastery con caffetteria specialty che porterà nelle Langhe il profumo del caffè di qualità. Un luogo che vuole essere ritrovo e spazio di divulgazione di una cultura del caffè e dei prodotti artigianali con cui Mara dei Boschi ha saputo costruire la sua identità.

Ialty è un nuovo marchio di specialty coffee che ha debuttato sul mercato nell'autunno 2020 e che fino a oggi è stato venduto online e nei punti vendita torinesi di Mara dei Boschi. Una nuova linea di caffè, con cinque proposte frutto di una lunga attività di ricerca e selezione. Prodotti dalle caratteristiche specifiche, che vogliono trasformare l'esperienza di un caffè in un viaggio tra aromi nuovi in Paesi lontani.

Ora Ialty trova casa a Barolo, in una caffetteria che vuole essere sia un luogo conviviale dove riscoprire il piacere di un buon caffè, sia uno spazio di incontro culturale capace di creare sinergie tra il mondo dell'enogastronomia, quello dell'arte e quello dello sport.

A partire da settembre, la caffetteria di Ialty by Mara dei Boschi a Barolo si trasformerà anche in una roastery, la prima di caffè specialty sul territorio, con l'obiettivo di diventare un punto di riferimento, didattico ed esperienziale, sul mondo del caffè di qualità.

Il progetto Ialty vuole esprimere la partecipazione italiana a un movimento che si sta affermando con determinazione al di fuori dei confini nazionali e che concepisce il caffè di qualità come prodotto di uso quotidiano. Un rituale che non è possibile ridurre a un consumo frettoloso, da rispettare nei suoi tempi e nei suoi gesti, dando la possibilità al visitatore di sperimentare e conservare la dimensione simbolica dell’attesa e della condivisione, non limitando il caffè a un gesto sbrigativo.

Ma Ialty non è solo un luogo dedicato agli specialty coffee, è soprattutto un progetto culturale, l’esito delle esperienze e della crescita di un gruppo di lavoro costituito e consolidatosi nell’ambiente di Mara dei Boschi, che ha deciso ora di dedicarsi anche al caffè di qualità, per sviluppare insieme un nuovo modello di condivisione fondato sulla qualità delle esperienze e sul loro potenziale arricchente e stimolante.

Questo gruppo, con i suoi laboratori del gelato e del cioccolato, ha compreso il potenziale degli ambienti di sperimentazione e commistione, riconoscendo il valore della contaminazione di ricerche, saperi ed emozioni.

Ialty vuole diventare un hub multiculturale, che raccolga voci di produttori del territorio, di artisti, di designer e che si nutra di tutto questo restituendo al caffè quel ruolo di rito che ha per tradizione, una tazza intorno alla quale chiacchierare di cose belle e raccontarsi storie: quello che cambia rispetto a quest'immagine è solo che nella tazza ci sarà uno specialty coffee.

“Abbiamo immaginato la nostra roastery con caffetteria come uno spazio che racchiuda tanti contenuti diversi: il caffè, l'arte, la bellezza, il culto delle cose buone”, spiega Riccardo Ronchi, fondatore di Ialty e di Mara dei Boschi, che dal mondo dell'arte arriva e che ha sempre lavorato con i giovani artisti, come testimoniano anche molti dei progetti nati in piazza Carlo Emanuele II”. Rochi aggiunge: “Raccontare un mondo singolo può essere noioso, mentre più mondi che si incontrano creano curiosità. Per questo Ialty, oltre all'obiettivo di diventare la torrefazione italiana punto di riferimento del caffè di qualità, vuole anche aprirsi alla contaminazione. Con il mondo dell'arte, ad esempio, costruendo i suoi spazi in funzione di un approccio artistico: la caffetteria sarà pensata come uno studio d'artista, la roastery come una galleria e lo spazio esterno come un palcoscenico di presentazione degli artisti”.

“Ma il dialogo che Ialty vuole portare avanti – dice ancora Ronchi - è anche quello con il mondo della gastronomia e dei viticoltori, che delle Langhe hanno fatto gran parte della fortuna. Proprio per costruire queste molteplici contaminazioni, Ialty verrà pensato come uno spazio aperto che tutti i venerdì aprirà le porte a chi vuole provare in prima persona l'esperienza della tostatura del caffè e che si metterà a disposizione del grande mondo dell'arte e della cultura, creando interessanti occasioni di incontro.

Proprio per connettersi con il territorio, la caffetteria di Ialty by Mara dei Boschi proporrà al pubblico anche alcuni vini al calice. “Un omaggio ai produttori della zona”, spiega Riccardo Ronchi.

A settembre poi Ialty partirà con la sua roastery: una torrefazione artigianale che proporrà periodicamente nuovi caffè,e che sarà a disposizione del pubblico e dei ristoratori che potranno creare la loro miscela personalizzata.

I progetti artistici saranno realizzati in collaborazione con Case Chiuse by Paola Clerico, piattaforma nomade di produzione e consulenza nell’ambito delle arti contemporanee, con il fine di sostenere gli artisti promuovendo la diffusione del loro lavoro.

Il mondo dello specialty coffee trova con Ialty anche altri tipi di commistioni, come quella con il mondo dello sport, grazie alla partecipazione nel progetto di Oliviero Alotto, atleta e ambientalista che si è cimentato in imprese come la traversata della Groenlandia, di corsa e in canoa, per sensibilizzare l’opinione pubblica verso i temi ambientali e raccogliere fondi per gli orti equo solidali in Africa.

Con Ialty, Oliviero Alotto legherà la sua attività sportiva alla ricerca di caffè verdi in giro per il mondo. Il prossimo progetto in programma, ad esempio, è una corsa tra le piantagioni del Ruanda, una performance ricca di significato, che vuole anche dimostrare l’importanza di un alimento come il caffè nella dieta di uno sportivo. Infatti, le proprietà salutari del caffè di qualità portano giovamenti anche sotto sforzo fisico, integrando sostanze utili per le funzionalità corporali e migliorando le prestazioni atletiche.

Ogni caffè proposto da Ialty conserva la propria identità e tutti gli elementi che ne rendono tracciabile la varietà, la piantagione, la regione di provenienza e il processo di lavorazione. “L'obiettivo è quello di individuare caffè speciali dal profilo organolettico estremamente ricco, riconoscibili per unicità ed esenti da difetti primari nella filiera produttiva” conclude Riccardo Ronchi, fondatore di Mara dei Boschi e parte del team di Ialty.

“Non si tratta soltanto di amore per la materia prima - sottolinea Oliviero Alotto - C'è anche il tema fondamentale delle certificazioni ambientali, per cui con questo progetto vogliamo impegnarci in prima linea per la diffusione di un'agricoltura natura e sostenibile”.

SU