Notizie - 17 novembre 2022, 16:41

Auto in Europa, boom Volkswagen e Toyota

A ottobre calate dell'1,8% le vendite del gruppo Stellantis

Auto in Europa, boom Volkswagen e Toyota

Boom di vendite dei gruppi Volkswagen e Toyota, il mese scorso, in Europa. Nel mese appena passato, infatti, il gruppo tedesco di Wolfsburg ha fatto registrare 232.024 nuove immatricolazioni, il 39,9% in più rispetto a ottobre 2021 ed è stato addirittura del 41,7% l'incremento del gruppo giapponese, che ha avuto 68.391 acquirenti. Questo mentre il mercato è cresciuto del 14,1%, ammontando a 910.753 vendite.

Più che positivo il risultato anche di Ford, che ha contato 46.866 acquirenti (+37,8%); mentre è stato negativo quello del gruppo Stellantis, al quale sono state accreditate 163.012 immatricolazioni, l'1,8% meno che nell'ottobre del 2021. In particolare, Fiat ha denunciato una perdita del 7,7% (30.936 i suoi modelli venduti), ma in rosso sono andate anche Peugeot (-6,2%), Opel-Vauxhall (-3,8%) e Jeep (-4,3%).

Al contrario, tutte le altre marche del gruppo guidato da Carlos Tavares hanno evidenziato aumenti di vendite: Citroen (+2,5%), Ds (+39,6%), Lancia-Chrysler (+21,5%), Alfa Romeo (+83,6%), Maserati (+77,5%).

La quota del gruppo Stellantis è scesa al 17,9% del mercato europeo dal 20,8% di ottobre 2021, mentre quella del gruppo Volkswagen è salita al 25,5% dal 20,8% precedente. Al terzo posto è risalito il gruppo Renault con il 9,1% (82.905 immatricolazioni), sorpassando così il gruppo Hyundai, la cui quota è calata al 9% dal 10,8% di ottobre dell'anno scorso.

Al quinto posto per quota di mercato a ottobre si trova il gruppo Toyota con il 7,5% (6% nello stesso mese 2021), che precede il gruppo Bmw (7,1% dal 7,7% Precedente), Mercedes Benz (5,5% dal 6,5%) e Ford (4,1% dal 4,3%).

Nei primi dieci mesi di quest'anno in Europa sono state vendute 9.181.660 vetture, il 7,8% in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Ti potrebbero interessare anche:

SU