Notizie | 30 settembre 2022, 15:54

Banca Carige e Bml vendono il credito su pegno

La sede di Banca Carige a Genova

La sede di Banca Carige a Genova

Banca Carige e la sua controllata Banca del Monte di Lucca (Bml) hanno venduto ad Affide (gruppo Dorotheum) i rispettivi rami d’azienda attivi nel credito su pegno. Il corrispettivo complessivamente incassato da Carige e da Bml per la transazione ammonta a 8,75 milioni, corrispondente a una plusvalenza lorda totale di circa 8 milioni.

La transazione prevede il trasferimento di 4 filiali unitamente al portafoglio clienti e a 15 risorse operanti nel credito su pegno. Con questa transazione, Affide rafforza la propria presenza in Italia; la società, infatti, potrà ora contare su 41 filiali distribuite in tutto il Paese e su un organico complessivo di 258 dipendenti.

Per Carige, prossima alla fusione con Bper, e Bml si tratta del perfezionamento di una operazione coerente con la strategia di focalizzazione sulle attività core.

Affide è tra le maggiori società attive nel campo del credito su stima in Italia e a livello europeo. Nel nostro Paese conta oltre 330.000 clienti. Rappresenta al contempo uno dei più grandi operatori in Italia nel settore aste preziosi con circa 250 aste e 35.000 gioielli venduti ogni anno, per un totale di circa 17mila acquirenti.

Ti potrebbero interessare anche: