Manager | 30 settembre 2022, 08:37

A Claudia Persico il premio Gamma Donna

Valentina Parenti

Valentina Parenti

Ceo di un gruppo multinazionale di sistemi di stampaggio che ha realizzato lo scafo dell’ultima Luna Rossa, Claudia Persico si è aggiudicata il premio Gamma Donna, riconoscimento che dal 2004 premia l’imprenditoria femminile innovativa. A Danila De Stefano (Unobravo) è andato il "Giuliana Bertin Communication Award", mentre Chiara Petrioli (WSense) ha vinto il “Women Startup Award” powered by Intesa Sanpaolo Innovation Center e Martina Capriotti (Mirta) l’Assist Digital Award.

Sono loro le imprenditrici salite sul palco dell’Italian Tech Week alle OGR Torino. “Mai come in questo momento c’è bisogno di sostenere e valorizzare il coraggio e la visione delle donne imprenditrici – ha commentato Valentina Parenti, presidente GammaDonna. – Le storie delle 50 imprese selezionate e ancor più delle sette finaliste, confermano il potenziale e il talento che le donne possono mettere in campo per un modello di sviluppo sostenibile e inclusivo, portando in dote competenze sempre più tecniche e scientifiche.”

Claudia Persico è stata scelta per aver contribuito a orientare le strategie di crescita del suo gruppo verso un deciso salto produttivo improntato alla neutralità tecnologica, alla sostenibilità ambientale e all'economia circolare, investendo ulteriormente in processi per la drastica riduzione dei consumi e l'utilizzo di fonti rinnovabili in settori come l'automotive, l'aerospazio, la nautica, l'urban mobility e l'ingegneria biomedica.

Ti potrebbero interessare anche: