Notizie - 21 settembre 2022, 08:32

Quattro imprese piemontesi alla sfida digitale con Its

Quattro imprese piemontesi alla sfida digitale con Its

Quattro aziende dell’agroalimentare e del turismo lanciano sfide digital agli studenti degli Istituti Tecnici Superiori (ITS): obiettivo è valorizzare le eccellenze enogastronomiche e paesaggistiche locali, promuovere l’innovazione in settori di punta e far crescere le competenze tra i giovani, riducendo il disallineamento tra l’offerta formativa e la domanda delle imprese.

Prende il via il progetto Upskill Piemonte, “firmato” dalla Fondazione Sviluppo e Crescita CRT con Upskill 4.0, spin-off dell’Università Ca’ Foscari Venezia, di cui è partner UniCredit.

Le imprese scese in campo sono Av Group Sapori d’Italia per il settore turismo e accoglienza; Gallesio Sandro azienda agricola e Rete Agricola Biellese per l’agroalimentare.

Dalla valorizzazione del territorio dell'Alta Langa e della nocciola Piemonte igp alla promozione delle reti agricole nel Biellese, dall’incentivo del cicloturismo sulle rive del lago Maggiore alla costruzione di una brand identity 2.0 nel Novarese, le quattro sfide progettuali puntano a nuove forme di marketing esperienziale e di comunicazione digitale per promuovere luoghi, saperi e consumi responsabili nel pieno rispetto dell’ambiente e del lavoro.

Per quattro mesi (da ottobre 2022 a fine gennaio 2023), attraverso la piattaforma ideata da Upskill 4.0, le quattro aziende selezionate lavoreranno con gli allievi di quattro ITS seguendo il design thinking, metodo per la gestione dei processi di innovazione che integra i bisogni delle persone con le opportunità offerte dalla tecnologia. Gli ITS e le imprese saranno affiancate dai project manager di Upskill 4.0 nelle diverse fasi fino all’ideazione di prototipi.

L’azienda agricola Gallesio Sandro di Benevello (Cuneo), lavora la nocciola Piemonte IGP. È a conduzione familiare, commercializza online e offline i prodotti realizzati con la materia prima proveniente dalle proprie coltivazioni di nocciole. La sfida progettuale intende valorizzare il territorio dell'Alta Langa e il consumo consapevole della nocciola Piemonte IGP, promuovendo esperienze innovative sui canali di comunicazione digitale. Obiettivo è un posizionamento del brand che rispecchi al meglio le proprietà organolettiche della nocciola tonda gentile trilobata e l’unicità delle coltivazioni sul territorio.

Teritori è la prima rete agricola biologica del Biellese, nata nel 2017 dall'unione di cinque aziende per promuovere i prodotti realizzati con materie prime locali e con sistemi di produzione rispettosi della terra, dell'ambiente e del lavoro delle persone, garantendo la tracciabilità di tutta la filiera. La rete produce formaggi caprini e bovini, latte e yogurt, carne e salumi, farine, pane e prodotti da forno, ortaggi e frutta, vini, ma anche scaffalature, packaging, arredi e case in legno piemontese.

La sfida progettuale si basa su nuovi format offline e comunicazione online, per incentivare i consumatori a visitare i luoghi di produzione della rete agricola, informarsi sulla tracciabilità dei prodotti e sulle materie prime impiegate.

Sapori d'Italia è un'agenzia di viaggi di Stresa specializzata nell'organizzazione di attività lungo le rive del lago Maggiore, dal trekking, alla vela, ai tour in bici. L’agenzia mette a disposizione dei clienti guide molto esperte dell'area, per offrire un’esperienza più autentica dei luoghi. La sfida progettuale punta a promuovere il cicloturismo nella zona di Stresa e a promuovere l’area come meta di un turismo sostenibile, aiutando il turista a identificare i percorsi ciclabili più adatti alle proprie esigenze (durata, difficoltà, interessi, attenzione ai bambini, tipologia di bici).

Av Group è un'impresa a conduzione familiare a Orta San Giulio, articolata in un ristorante e hotel che propongono una cucina tradizionale in un'atmosfera familiare. La sfida progettuale intende fare leva sugli strumenti di comunicazione digitale per costruire una brand identity dell’area.



Ti potrebbero interessare anche:

SU