Piazza Affari - 27 luglio 2022, 07:41

Fos compra il 100% della Lombarda Naes

Fos, pmi genovese di consulenza e ricerca tecnologica, quotata alla Borsa Italiana, attiva nella progettazione e nello sviluppo di servizi e prodotti digitali per grandi gruppi industriali e per la pubblica amministrazione, ha sottoscritto un contratto quadro avente a oggetto l’acquisizione dell’intero capitale sociale della società NAeS Solutions, che è un system integrator specializzato nella consulenza, progettazione e realizzazione di data center e di sistemi di networking e building automation con sede in Lainate (MI).

Al 31 dicembre 2021 NaeS, che opera da più di 20 anni, evidenziava un fatturato di oltre 7 milioni, un ebitda superiore a 1,4 milioni e un utile netto pari a un milione, con un organico di 29 collaboratori. Al 30 giugno 2022 la società presenta inoltre una posizione finanziaria netta positiva di un milione.

Il contratto prevede che Fos acquisisca la totalità delle partecipazioni detenute dai due attuali soci di NAeS, pari al 100% del capitale della stessa. Il prezzo per il 100% della società è stato determinato dalle parti in 4,2 milioni circa. L’operazione sarà finanziata tramite mezzi propri e in parte sarà supportata da Banco BPM attraverso la concessione di un finanziamento bancario a medio-lungo termine per 2,5 milioni. L'accordo inoltre prevede che, alla data del closing Fos, corrisponda in denaro ai venditori 2,7 milioni circa. Per quanto riguarda la restante parte di prezzo, l’importo rimanente di 1,5 milioni circa, pari al 35% del Prezzo pattuito, verrà corrisposto da Fos ai venditori in danaro mediante pagamento in tre rate annuali.

Al fine di concorrere il più possibile alla crescita di NAeS e mostrando fiducia nella crescita del gruppo Fos, l’accordo quadro prevede, infine, che i soci venditori continuino a svolgere, all’interno della stessa, una funzione strategico-direzionale anche successivamente al closing dell'operazione e, a tal riguardo, i venditori, oltre ai contratti di impiego già esistenti, hanno entrambi assunto degli impegni di stabilità di durata triennale a partire dalla data del closing, oltre a specifici obblighi di non concorrenza.

Ti potrebbero interessare anche:

SU