Compleanni | 30 giugno 2022, 12:07

COMPLEANNI A LUGLIO

Gianni Vittorio Armani

Gianni Vittorio Armani

Enordovest segnala diversi protagonisti dell'economia del Nord Ovest che compiono gli anni in luglio.

Il giorno 1: Piero Durando, presidente dell'Istituto Zooprofilattico Piemonte-Liguria-Valle d'Aosta, dirigente medico Asl5 Torino (nato nel 1980, a Torino).

Il 2: Rodolfo De Benedetti, primogenito di Carlo De Benedetti, presidente della Cir e, fra l'altro, consigliere di amministrazione della controllata Sogefi e di Aon (1961, Torino); Andrea Amalberto, presidente Unione Industriale di Asti, amministratore delegato Ecologia Lavoro Ambiente, da lui fondata e della F.lli Amalberto, .

Il 3: Mariagrazia Monaci, rettore Università della Valle d'Aosta (1952, Bergamo).

Il 4: Piero Gastaldo, presidente Fondazione 1563 Arte e Cultura - Compagnia di San Paolo (1954, Torino); Banca Carige (1846, Genova).

Il 5: Stefania Petruccioli, consigliere di amministrazione delle quotate Rcs Media Group, Interpump e De Longhi, oltre che di F2A e Aidex, senior partner Hope Sicav, fund manager Principia sgr (1967, Torino); Paolo Peveraro, commercialista, consigliere di amministrazione UnipolSai, presidente Area, ex presidente Iren e assessore Regione Piemonte (1956, Castel San Giovanni); Ernesto Ramojno, noto commercialista, presidente de La Scialuppa Crt Onlus, presidente del collegio sindacale della Ferrero, sindaco della Fondazione Crt, presidente Anti Piemonte e Valle d'Aosta (1949, Torino); Riccardo Garosci, imprenditore, presidente di Aice e vice presidente nazionale di Confcommercio (1955, Torino).

Il 6: Vincenzo Tedeschi, amministratore delegato della torinese Directa Sim, che fa capo a Massimo Segre (1972); Massimo Mossino, vice direttore generale Banca di Asti (1959, San Damiano d'Asti); Brunello Botte, presidente della quotata genovese Fos (1945, Vitulano-BN).

Il 7: Alessandro Battaglino, presidente Trm (gruppo Iren), direttore generale di Assa di Novara, Segretario generale di Madian Orizzonti Onlus (1970, Torino); Stefano Serra, presidente dell'Amma di Torino e amministratore delegato di Tesco-Clemessy, presidente della Scuola Camera e della Fondazione Its, vice presidente di Piccola Industria diTorino (1967, Firenze).

L'8: Lorenzo Lucchini, sindaco di Acqui Terme (1979, Acqui Terme):

Il 9: Edoardo Aschieri, commercialista, presidente di numerosi collegi sindacali di rilevanti società ed enti (1958, Genova); Gianluca De Carlo, ammonistratore delegato della quotata torinese Iscc Fintech (1975, Foggia).

Il 10: Lorenzo Ercole, presidente e amministratore delegato della Saclà, consigliere generale dell'Unione industriale di Asti, membro dell'Advisory Board Nord Ovest di Unicredit (1939, Asti).

L'11: Carlo Alessandro Puri Negri, presidente Fratelli Puri Negri, Sator Immobiliare, Blue, Aedes, consigliere di amministrazione di Aon Italia, Artemide Group, Assoimmobiliare (1952, Genova).

Il 13: Paola Giannotti, consigliere di amministrazione Terna, Eps Equita (1962, Alessandria); Fabio Vaccarono, direttore generale di Google Italia e consigliere di amministrazione de Il Sole 24 Ore (1971, Ivrea); Edoardo Pozzoli, consigliere di amministrazione della Centrale del Latte d'Italia, presidente Industrie alimentari Unione Industriale di Torino (1982, Torino); Gian Carlo Avanzi, rettore Università del Piemonte Orientale (1954, Torino); Marco Lanna, presidente della Sampdoria (1968, Genova).

Il 14: Giovanni La Valle, direttore generale Città della Salute di Torino (1969).

Il 15: Domenico Siniscalco, vice presidente e managing director di Morgan Stanley, della quale è anche head country Italia; consigliere di amministrazione di Grosvenor group, Fondazione Eni-Mattei, Hec, Museo Egizio di Torino (1954, Torino).

Il 16: Enrico Colombatto, economista liberista, professore ordinario di Politica economica all'Università di Torino, presidente del comitato scientifico dell'Iref di Parigi (1954, Torino); Silvia Marchionini, sindaco di Verbania (1975, Verbania); Dimitri Buzio, presidente Legacoop Piemonte (1975, Biella).

Il 17: Alessio Laurenzano, presidente e amministratore delegato del gruppo editoriale Netweek, quotato alla Borsa di Milano (1977, Domodossola).

Il 20: Monica De Virgiliis, presidente Snam, consigliere di amministrazione Stevanato Group e Saras, presidente Chapter Zero, top manager Cea (1967, Torino).

Il 21: Beppe Grillo, garante M5S, blogger (1948, Genova); Maurizio Zancanaro, responsabile Wealth Management di Banca Carige (1957, Torino).

Il 22: Maria Luisa Coppa, presidente dell'Ascom di Torino e di Confcommercio Piemonte, vice presidente nazionale Confcommerio e, fra l'altro, consigliere di amministrazione della Fondazione Crt (1951, Chivasso); Carlo Della Pietra, direttore Confindustria Imperia (1977, Imperia).

Il 23: Massimo Arruga, consigliere di amministrazione di Italiana Assicurazioni, compagnia della Reale Mutua (1946, Torino); Mauro Rivella, vicario dell'arcivescovo di Torino per l'economia (1963, Moncalieri).

Il 24: Mario Cattaneo, consigliere di amministrazione Bracco, presidente collegio sindacale Sia, sindaco Michelin Italia (1930, Genova); Anna Maria Di Mascio, consigliere di amministrazione di Fondazione Crt, portavoce Forum del Terzo Settore Piemonte (1957, Premosello Chiovenda-Novara); Gianni Vittorio Armani, amministratore delegato e direttore generale di Iren (1966, Varese).

Il 25: Simona Ferro, assessore Regione Liguria a Pari opportunità, tutela dei consumatori, sport, organizzazione e personale regionale, avvocato, membro comitato direttivo Aiaf-Associazione italiana avvocati familiaristi (1969, Genova); Franco Bechis, direttore del quotidiano Verità&Affari, dopo esserlo stato de Il Tempo e Libero Quotidiano (1962, Torino); Lorenzo Boglione, vice presidente Basicnet, del cui gruppo è anche un top manager (1986, Torino),

Il 26: Davide Ferrè, presidente della Banca Valdostana Bcc, commercialista (1977, Aosta); Claudio Castello, sindaco di Chivasso, manager Fiat (1960, Chivasso).

Il 27: Giorgio Galvagno, presidente della Banca di Asti (1943, Fiume).

Il 28; Silvia Merlo, amministratore delegato dell'omonimo gruppo di famiglia, presidente Saipem, consigliere di amministrazione Sanlorenzo, Gedi Gruppo Editoriale (1968, Cuneo); Guido Giubergia, presidente e amministratore delegato di Ersel, presidente Fondazione Paideia (1951, Torino); Giorgio Baldini, presidente Comitato Piccola Industria di Confindustria Novara-Vercelli-Valsesia, presidennte Setvis-Fisat (1973, Novara).

Il 29: Lorenzo Pelliccioli, amministratore delegato della De Agostini, presidente di Dea Capital e di Igt Plc, consigliere di amministrazione delle Generali (1951, Alzano Lombardo-Bergamo); Mauro Calderoni, sindaco di Saluzzo (1973, Saluzzo).

Il 30: Enrico Lupi, presidente Camera di commercio delle Riviere di Liguria, presidente Confcommercio Imperia (1946, Imperia); Maurizio Frascarolo, consigliere di amministrazione del Banco Bpm (1956, Valenza); Angelo Vaccarezza, consigliere della Regione Liguria (1965, Albenga); Lucio Malan, senatore (1960, Luserna San Giovanni).

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

lunedì 05 dicembre
giovedì 01 dicembre
lunedì 31 ottobre
sabato 01 ottobre
mercoledì 31 agosto