Manager - 22 maggio 2022, 16:06

Iren: all'ad Armani mezzo milione per 7 mesi

Gianni Vittorio Armani

Gianni Vittorio Armani

Le liste dei candidati al prossimo consiglio di amministrazione di Iren non sono ancora state pubblicate; mentre tra i documenti diventati disponibili in funzione dell'assemblea dei soci in programma il 21 giugno si trova la relazione relativa ai compensi spettanti agli amministratori per l'esercizio 2021.

La remunerazione del presidente Renato Boero, torinese, è stata di 191.200 euro, mentre Gian Vittorio Armani, amministratore delegato e direttore generale dal 29 maggio ha avuto 500.350 euro e il suo predecessore, Massimiliano Bianco, 946.100 euro, per il periodo 1 gennaio – 29 maggio.

Ed ecco i compensi degli altri consiglieri di amministrazione di Iren, che ha come principali azionisti i Comuni di Genova e di Torino: Sonia Cantoni 155.400, Enrica Ghia 43.850, Pietro Paolo Giampellegrini 28.850, Alessandro Giglio 84.000, Francesca Grasselli 43.80, Maurizio Irrera 63.850, Cristiano Lavaggi 35.850, Ginevra Lombardi 54.850, Giacomo Malmesi 54.850, Gianluca Micconi 25.000, Tiziana Merlino 24.800, Licia Soncini 34.000.

Ti potrebbero interessare anche:

SU