Manager | 28 aprile 2022, 19:14

Perotti mantiene il timone della Sanlorenzo

Massimo Perotti

Massimo Perotti

L’assemblea degli azionisti della spezzina Sanlorenzo ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione, composto da 12 membri, che rimarrà in carica fino all’approvazione del bilancio 2024. Sulla base delle due liste presentate, sono stati nominati amministratori: Massimo Perotti, Paolo Olivieri, Marco Viti, Carla Demaria, Ferruccio Rossi, Cecilia Maria Perotti, Pietro Gussalli Beretta, Licia Mattioli, Silvia Merlo, Leonardo Luca Etro, Francesca Culasso, tratti dalla lista n. 1 presentata dall’azionista di maggioranza Holding Happy Life, società torinese che fa capo a Massimo Perotti, e Marco Francesco Mazzù, tratto dalla lista n. 2 presentata da un gruppo di società di gestione del risparmio ed investitori istituzionali internazionali e nazionali.

L’assemblea ha altresì deliberato in merito ai compensi da attribuire al consiglio di amministrazione e ha determinato in massimi 4 milioni lordi annui l’importo del compenso complessivo da attribuire al cda, per ciascuno dei tre esercizi di durata dell’incarico, compenso che è da intendersi inclusivo della remunerazione da attribuirsi agli amministratori investiti di particolari cariche.

Il nuovo consiglio di amministrazione ha poi confermato Massimo Perotti quale presidente e chief executive efficer (ceo), incaricato del sistema di controllo interno e di gestione dei rischi, e Paolo Olivieri quale vicepresidente. Ha altresì confermato Marco Viti e Carla Demaria quali amministratori esecutivi e ha nominato alla medesima carica Ferruccio Rossi, attribuendo agli amministratori predetti le rispettive deleghe.

Ti potrebbero interessare anche: