Manager - 31 marzo 2022, 16:59

La torinese De Virgiliis presidente Snam

Cdp conferma Paolo Gallo amministratore delegato Italgas

La torinese De Virgiliis presidente Snam

Una torinese sarà presidente della Snam, controllata da Cdp Reti (gruppo Cdp) al 31,35%. Al verrtice della quotata milanese di infrastrutture energetiche salirà infatti Monica De Virgiliis. Nata nel capoluogo piemontese nel 1967, Monica De Virgiliis, laureata in ingegneria elettronica al Politecnico di Torino, è già consigliere di amministrazione della Stevanato e della Saras, membro del consiglio di sorveglianza di Asm quotata ad Amsterdam e presidente di Chapter Zero France, un’associazione di consiglieri di amministrazione di società francesi impegnati sui rischi e le opportunità derivanti dal cambiamento climatico.

Precedentemente Monica De Virgiliis ha ricoperto ruoli dirigenziali in STMicroelectronics a Ginevra, in Infineon a Monaco di Baviera e al Commissariat à l’Energie Atomique et aux Energies Alternatives a Parigi. Fra l'altro, è stata consigliere di amministrazione della stessa Snam (2016-2019) e di Prysmian (2015-2021)

Monica De Virgiliis figura al primo posto nella lista dei candidati al nuovo consiglio di amministrazione della Snam, approvata dal cda di Cdp con quella relativa a Italgas, storica società torinese posseduta da Cdp Reti al 26,01%.

Per il prossimo cda dell'Italgas, Cdp ha indicato come presidente Benedetta Navarra e come amministratore delegato il torinese Paolo Gallo, quindi confermato. Inoltre, del futuro vertice farà parte anche la commercialista piemontese Antonella Guglielmetti, classe 1970 (è nata a Premosello-Chiovenda, nel Vco), già consigliere di amministrazione della Sitaf e, in passato, di Poste Italiane.


Ti potrebbero interessare anche:

SU