Piazza Affari - 25 marzo 2022, 14:43

Buzzi Unicem: meno utile, ma più dividendo

Veronica Buzzi

Veronica Buzzi

L'anno scorso, Buzzi Unicem ha migliorato tutti i principali risultati gestionali e patrimoniali, tranne l'utile netto, sceso a 542 milioni dai 560 del 2020 (-3,2%) a livello consolidato e 223,3 dai 293,4 dell'esercizio precedente; ma questo non ha impedito agli amministratori del gruppo di Casale Monferrato di proporre alla pressima assemblea dei soci un dividendo di 40 centesimi per azione, a fronte dei 25 centesimi distribuiti l'anno scorso.

Il fatturato è stato di 3,446 miliardi (+6,9%), il margine operativo lordo è ammontato a 796 milioni (785 nel 2020) e la posizione finanziaria netta è migliorata di 477 milioni, dao che al 31 dicembre 2021 è risultata positiva per 236 milioni, mentre 12 mesi prima emergeva un indebitamento netto di 242 milioni.

“Negli ultimi mesi dell’anno – si legge nel comunicato della società presieduta da Veronica Buzzi, la cui famiglia controlla e gestisce l'omonimo gruppo cementiero - la combinazione favorevole di prezzi e volumi ha permesso di mantenere quasi invariata la redditività caratteristica dell’esercizio, nonostante l'aumento senza precedenti dei costi di produzione (soprattutto energia elettrica e combustibili)”.

Ti potrebbero interessare anche:

SU