Piazza Affari | 03 marzo 2022, 10:27

Sella record con un nuovo servizio di trading

Diego Salgarella

Diego Salgarella

Operare sui listini azionari anche quando i mercati sono ancora ufficialmente chiusi. È il nuovo servizio di Banca Sella che, prima in Italia, permette ai clienti collegati alle proprie piattaforme di trading online di effettuare ordini sulle borse statunitensi NYSE e NASDAQ nella fase di pre-market. Grazie al nuovo servizio, disponibile dalle 13 alle 15.30 italiane, i trader possono quindi comprare e vendere titoli sui listini americani prima dell’orario di apertura ufficiale delle contrattazioni, avendo così a disposizione un'ulteriore finestra per le negoziazioni sui mercati tramite le piattaforme SellaExtreme e SellaXTrading, da sempre caratterizzate da soluzioni innovative anche grazie alla collaborazione con realtà di rilievo internazionale.

Recentemente, infatti, Banca Sella ha sottoscritto una partnership con Intercontinental Exchange (ICE), data provider di rilevanza mondiale nell’ambito delle informative di Borsa, per poter operare sui mercati esteri e rispondere in modo efficace alle crescenti esigenze della clientela: l’integrazione della tecnologia di Intercontinental Exchange sulle piattaforme di Banca Sella permette di ottimizzare lo stream dei dati di Borsa, prezzi e analisi, indici e scambio di dati, migliorando l’affidabilità grazie a una connessione sicura e flessibile a supporto dell’operatività di ogni tipologia di trader.

“L’avvio del nuovo servizio ci permette di rispondere al consueto interesse dei trader verso i mercati statunitensi, che è peraltro aumentato in quest’ultimo periodo caratterizzato dalla pandemia” afferma Diego Salgarella, responsabile trading online di Banca Sella, concludendo che “L’opportunità di fare trading nel pre-market permette di operare alla luce di comunicazioni dell’ultima ora o spesso diffuse a mercati chiusi, ma anche di gestire una posizione fuori dalle sessioni regolari”.



Ti potrebbero interessare anche: