Bandi & Concorsi | 24 gennaio 2022

Compagnia di San Paolo: 1,8 milioni per le scuole

Compagnia di San Paolo: 1,8 milioni per le scuole

La Fondazione Compagnia di San Paolo, considerando la forte centralità dei temi relativi all’educazione, alla sostenibilità ambientale e alla promozione del benessere e delle consolidate competenze ed esperienze acquisite in materia, lancia il bando “Next Generation Schools” in continuità e complementarietà con il Bando Next Generation We, lanciato nel novembre scorso con la finalità di supportare gli enti pubblici territoriali ad acquisire competenze e a rafforzare le loro strutture.

Il nuovo bando mira a massimizzare l’impatto e l’efficacia degli investimenti complessivi realizzati con i fondi del Pnrr relativi al Programma “Futura, la Scuola per l’Italia di Domani” attraverso una serie di percorsi destinati a: consolidare le competenze degli enti locali in termini di progettazione interdisciplinare delle scuole, dei nidi e scuole di infanzia, delle palestre e delle mense che si intendono sostituire, costruire, ricostruire, mettere in sicurezza, ampliare, ristrutturare; accompagnare le diverse fasi di progettazione degli interventi collegati agli Avvisi, attraverso azioni di formazione, capacity building, accompagnamento su specifici temi, inclusi percorsi partecipati che coinvolgano la comunità educante; offrire suggerimenti orientativi alla progettazione che valorizzino la capacità di integrare progettazione e didattica, di promuovere l’apertura di scuole, nidi e scuole d’infanzia, palestre e mense al territorio rendendoli spazi di apprendimento innovativo, di educazione, di promozione della cultura, del benessere e di socialità sicuri, connessi, flessibili e sostenibili nel tempo, vere e proprie infrastrutture sociali e centri civici attivi di rigenerazione urbana, culturale e sociale.

È inoltre volontà della Fondazione Compagnia di San Paolo, attraverso questo bando, supportare le Amministrazioni nell’applicazione delle prescrizioni finalizzate al rispetto del principio Dnsh (il principio Do No Significant Harm prevede che gli interventi sostenuti dai bandi Pnrr nazionali non arrechino nessun danno significativo all’ambiente), sia in fase progettuale che in fase di implementazione dei progetti.

Il bando Next Generation Schools si rivolge agli enti locali di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta proprietari degli edifici oggetto delle proposte progettuali presentate e risultate vincitrici nell’ambito dei 4 avvisi pubblici ministeriali. Il bando si articola in 4 call specifiche, corrispondenti a interventi collegati alle azioni previste nei 4 diversi avvisi del ministero dell’Istruzione.

Il budget complessivo a disposizione del bando Next Generation Schools è pari a 1,8 milioni di euro, mentre il contributo erogabile per ciascuna proposta è così definibile: call “Nuove scuole”: fino a 30.000 euro; call “Palestre”: fino a 15.000 euro; call “Mense”: fino a 15.000 euro. In considerazione della natura del bando, non sono richiesti cofinanziamenti agli enti che propongono le iniziative.

Nel caso della Call “Nidi e scuole d’infanzia” sarà invece la Fondazione Compagnia di San Paolo a gestire le risorse necessarie per le attività di informazione, formazione, sportello e accompagnamento alla preparazione al “Piano di programmazione”. Gli enti locali potranno attingere a tali opportunità attraverso una “Manifestazione di interesse”. In aggiunta a queste attività, nel corso dell’intero periodo di progettazione, qualora necessario e opportuno, la Fondazione potrà valutare che ulteriori risorse oltre a quelle gestite direttamente dalla Compagnia, fino ad un massimo di 10.000 euro, vengano messe a disposizione degli enti locali interessati che avranno partecipato alla call “Nidi e Scuole d’infanzia” per la contrattualizzazione di professionisti specializzati in accompagnamento alla preparazione del “Piano di Programmazione” e per azioni correlate.

Per quanto riguarda le call “Nidi e scuole d’infanzia”“Palestre” e “Mense”, le manifestazioni di interesse e le proposte di candidatura dovranno pervenire entro e non oltre le ore 16 del 31 marzo.

Per quanto attiene alla call “Nuove Scuole”, le proposte di candidatura dovranno pervenire entro e non oltre le ore 16 del 10.

Informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti esclusivamente tramite mail all’indirizzo nextgenerationschools@compagniadisanpaolo.it.


Ti potrebbero interessare anche: