Bandi & Concorsi | 11 gennaio 2022

Bando Leasys e I3P per startup innovative

Bando Leasys e I3P per startup innovative

Leasys, brand Stellantis e controllata di Fca Bank, e I3P, incubatore di imprese innovative del Politecnico di Torino, hanno lanciato la nuova edizione di “Digital Factory”, una call esplorativa rivolta alle giovani startup, italiane e internazionali. L’obiettivo è individuare nuove soluzioni che possano contribuire in maniera determinante alla trasformazione tecnologica e digitale della società, leader in Italia del noleggio a lungo termine e di Leasys Rent, specializzata in noleggio a breve e medio termine.

L’edizione 2022 dell’iniziativa fa parte del programma Start&Pulse di Crédit Agricole Consumer Finance, focalizzato sull’open innovation. La call si concentrerà in particolare sulla ricerca di processi tecnologici volti a migliorare, da un lato, l’esperienza dei clienti, e dall’altro i processi interni e il know-how aziendale.

La partecipazione all’iniziativa è gratuita: i progetti potranno essere candidati fino al 25 febbraio 2022 sul sito digitalfactory.leasys.com. Le soluzioni proposte saranno valutate da un comitato di esperti, che entro il mese di marzo selezionerà i finalisti per il successivo evento finale. Il team vincitore avrà le risorse per sviluppare un proof-of-concept (PoC) con cui testare sul campo la fattibilità del caso d’uso presentato, entrando quindi in contatto diretto con Leasys e Leasys Rent.

Nutriamo grande fiducia e aspettative verso questa iniziativa: siamo certi che la Digital Factory offrirà un supporto determinante nella ricerca di nuove soluzioni tecnologiche volte a sostenere il percorso di innovazione che abbiamo avviato ormai da tempo” ha spiegato Rolando D’Arco, ceo di Leasys. A sua volta, Giuseppe Scellato, presidente di I3P, ha aggiunto: Oltre a essere un esempio virtuoso di open innovation, l’iniziativa mira a creare sinergie tra le giovani startup e un’azienda importante come Leasys, per favorire lo sviluppo delle tecnologie, dei prodotti e dei servizi del futuro”.


Ti potrebbero interessare anche: