Notizie | 28 dicembre 2021, 18:43

Aeroporti, il bilancio double face del Nord Ovest

Aeroporti, il bilancio double face del Nord Ovest

Molto meglio dell'anno scorso, ma ancora in rosso rispetto al 2019, cioè a prima della pandemia. Anche il bilancio di novembre degli aeroporti del Nord Ovest è double face: positivo se confrontato con quello dello stesso mese del 2020, ma ancora negativo se il paragone viene fatto con i dati di novembre 2019, per quantità sia di movimenti (somma di decolli e atterraggi) sia di passeggeri in arrivo e partiti. E' quanto emerge dal bollettino appena pubblicato da Assaeroporti, l'associazione dei gestori degli scali italiani.

Comunque, tra i tre aeroporti locali, è quello di Torino-Caselle a presentare a novembre i risultati migliori. Il “Sandro Pertini”, infatti, il mese scorso ha registrato 3.073 movimenti (-7,6% rispetto a novembre 2019) e 263.989 passeggeri (-8,9%); mentre il “Cristoforo Colombo” di Genova ha contato 1.005 tra decolli e atterraggi (-18,8%) e 68.148 passeggeri (-27,2%) e l'aeroporto di Cuneo-Levaldigi rispettivamente 281 (-19,7%) e 8.739 (-20,8%).

Double face è pure il bilancio di tutte e tre gli aeroporti del Nord Ovest relativo ai primi 11 mesi di quest'anno, chiuso con il segno più sia per movimenti che passeggeri rispetto allo stesso periodo del 2020, ma con il meno se confrontato con i primi 11 mesi del 2019.

Dal primo giorno di gennaio all'ultimo di novembre di quest'anno, Torino-Caselle ha contato 23.923 movimenti (+19,3% rispetto ai primi 11 mesi del 2020, ma il 40,5% in meno rispetto allo stesso periodo 2019) e 1.789.998 passeggeri (rispettivamente +32,1% e -50,7%). All'aeroporto di Genova i movimenti sono stati 11.925 (+31,4% e -38,7%) e i passeggeri 544.553 (+43% e -62,3%) e a quello di Cuneo-Levaldigi 3.666 il numero complessivo di atterraggi e decolli (+24,1% rispetto ai primi 11 mesi 2020 e -10,6% rispetto al corrispondente periodo 2019) con il totale di 72.168 passeggeri (rispettivamente +41,2% e -9,2%).

Ti potrebbero interessare anche: