Manager | 21 dicembre 2021

Patto fra fondazioni per i nuovi vertici Intesa Sp

Francesco Profumo, presidente Compagnia di San Paolo

Francesco Profumo, presidente Compagnia di San Paolo

I presidenti di Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione Cariplo, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna hanno sottoscritto un patto parasociale avente a oggetto la preventiva consultazione, la presentazione e il voto, nella prossima assemblea degli azionisti di Intesa Sanpaolo, di una lista congiunta per la nomina del consiglio di amministrazione e del comitato per il controllo sulla gestione di Intesa Sanpaolo per gli esercizi 2022/2023/2024, per la determinazione del numero dei consiglieri entro il limite massimo statutario e per la proposta concernente i relativi compensi, nonché per la proposta e nomina del primo e del secondo nominativo indicati nella lista congiunta, rispettivamente come presidente e del vice presidente.

L'assemblea per le decisioni oggetto del patto parasociale fra le cinque fondazioni di origine bancaria azioniste di Intesa Sanpaolo è prevista entro il mese di aprile 2022.

Ti potrebbero interessare anche: