Piazza Affari | 01 dicembre 2021, 18:49

A Italgas il 100% della Fratelli Ceresa

Paolo Gallo, ad Italgas

Paolo Gallo, ad Italgas

Il gruppo Italgas ha concluso l’acquisizione del 100% del capitale dellaFratelli Ceresa, società torinese specializzata nella fornitura di servizi energetici. L’operazione, annunciata lo scorso 15 giugno in occasione della presentazione del Piano Strategico Italgas 2021-2027, è stata perfezionata a seguito del verificarsi delle condizioni previste nell’accordo di compravendita.

Fratelli Ceresa, fondata nel 1921 e con sede a Beinasco, dispone di un significativo portafoglio di 3.700 clienti finali, in oltre 800 condomini, localizzati prevalentemente nell’area torinese. Ha ricavi per circa 20 milioni e un ebitda di 3,5 milioni circa L’operazione si basa sulla valorizzazione dell’enterprise value a 22 milioni, da rettificare sulla base della posizione finanziaria netta. L’acquisizione di Fratelli Ceresa avviene attraverso Seaside, la energy service company del gruppo Italgas e consente di ampliare ulteriormente il perimetro di riferimento e il portafoglio attività, nonché di cogliere importanti sinergie e ulteriori opportunità anche con riferimento al Superbonus 110%.

“Grazie a quest’operazione – ha commentato Paolo Gallo, l’amministratore delegato di Italgas - il gruppo si arricchisce di competenze specifiche che, integrandosi con il know-how di Seaside, permettono di offrire al mercato un ampio portafoglio di servizi. Quest’acquisizione conferma il ruolo di Italgas quale soggetto consolidatore di un settore ancora molto frammentato, come quello dell’efficienza energetica, ma di grande importanza per il raggiungimento degli obiettivi climatici fissati dall’Unione europea”.

Ti potrebbero interessare anche: