Bandi & Concorsi | 29 novembre 2021, 10:46

Fondazione Crt: 58 i vincitori del bando Net&Sipari

Giovanni Quaglia e Massimo Lapucci

Giovanni Quaglia e Massimo Lapucci

Dal teatro alla musica, 58 produzioni culturali vanno in scena con il sostegno complessivo di 550mila euro da parte della Fondazione Crt, che ha proclamato i vincitori del bando Not&Sipari (seconda sessione), dedicato alle produzioni artistiche in Piemonte e Valle d'Aosta. A usufruire delle risorse stanziate dalla Fondazione Crt sono associazioni non profit, enti locali e istituti didattici di alta formazione che promuovono grandi rassegne ed eventi di rilevanza locale, dal vivo ma anche “online”: una modalità diffusasi con la pandemia e divenuta ormai parte integrante dell’offerta culturale.

“La cultura, in tutte le sue declinazioni, è un collante fondamentale della comunità, a maggior ragione dopo la pandemia: in un momento così complesso, la Fondazione Crt - afferma il presidente Giovanni Quaglia - tiene accese le luci delle produzioni artistiche, un ecosistema strategico per il territorio anche sotto il profilo economico-occupazionale”,

E Massimo Lapucci, Segretario generale dell'ente torinese di via XX Settembre, aggiunge: “Innovazione, interdisciplinarietà, networking, modelli di business sostenibili: sono gli elementi-chiave del bando Not&Sipari della Fondazione Crt, che fa leva sulla capacità degli enti di progettare e produrre cultura generando un impatto positivo sui territori e nel Paese”.

Not&Sipari ha sostenuto finora oltre 4.000 iniziative per 43 milioni di euro.

Di seguito una selezione di alcuni progetti beneficiari dei contributi della Fondazione Crt.

Nel Torinese, tra i vincitori figurano la XXI Stagione “Lirica&Musical a corte” alla Palazzina di Caccia di Stupinigi e a Teatro Superga, al festival italiano dell'avant pop C2C e alla stagione teatrale “Umano, troppo Umano?” del Teatro Civico Garibaldi di Moncalieri. Nel Cuneese, tra i numerosi eventi si segnalano “La Bella Stagione” del Teatro Politeama Boglione a Bra, il progetto “Rosso top show” a Frabosa Sottana e Easy Opera a Fossano. Nell’Alessandrino i contributi vanno, tra gli altri, al Concorso Internazionale di chitarra classica Pittaluga ad Alessandria, all’Officina Artistica Novese di Novi Ligure e al Monferrato Classic Festival.

Nell’Astigiano Fondazione Crt sostiene le Colline dei Teatri di Asti e la stagione del Teatro Balbo Canelli. Nel Biellese Note&Sipari sostiene Teatri Tascabili e la stagione concertistica “La Banda: Orchestra del Nuovo Millennio”, entrambi a Biella e il progetto Dante 700 a Valdilana. Nella provincia di Novara tra i beneficiari dei contributi figurano “Musica in Scena. Itinerari di cultura musicale” e il progetto “Un Bullo in Maschera, un gioco di squadra” della Fondazione Teatro Coccia. Nel Verbano-Cusio-Ossola Fondazione Crt finanzia “Maggiore 22” e la stagione concertistica della Cappella Musicale del Sacro Monte Calvario di Domodossola. Nel Vercellese il sostegno va al Viotti Festival a Vercelli e alla Rassegna teatrale “Teatrando 2022” a Campertogno.

In Valle d’Aosta sono assegnatari di contributo il progetto “Prove Generali - Il teatro va in montagna” e “Enfanthéâtre”, il XX Festival Internazionale di Teatro per ragazze e ragazzi.

Ti potrebbero interessare anche: