Manager | 22 novembre 2021

Alla genovese Scaglione il Women startup award

Silvia Scaglione

Silvia Scaglione

La genovese Silvia Scaglione ha vinto il “Women startup award”, riconoscimento di Intesa Sanpaolo Innovation Center assegnato alla startupper più innovativa, nell'ambito del Premio GammaDonna 2021, ideato e organizzato da Valentina Communication. Silvia Scaglione è chief research officer di React4Life, la biotech company che ha brevettato MIVO® (Multi in-Vitro Organs), il sistema fluidico che consente di ricreare “un organo vivente in laboratorio”, su cui testare farmaci e nuove terapie.

“La forte presenza di eccellenze territoriali e il grado di innovazione delle founder protagoniste di questa edizione del Premio GammaDonna – ha dichiarato Vincenzo Antonetti, head of network development of innovation, Intesa Sanpaolo Innovation Center – testimoniano come gli ecosistemi locali possano essere promotori della crescita dell’intero Paese, soprattutto in termini di innovazione. Settori strategici come la scienza biomedica, nati e coltivati negli atenei italiani, hanno bisogno di visibilità e di programmi di accompagnamento per trasformare la pura ricerca in soluzioni concrete con immediati benefici per la società; ed è con questo spirito che abbiamo voluto premiare React4Life”.

Il Premio GammaDonna 2021 è stato assegnato a Marianna Palella, founder di Citrus L’Orto Italiano, per aver saputo valorizzare le eccellenze del territorio rispettando i principi di sostenibilità, etica e trasparenza all’interno di una filiera, quella dell’ortofrutta, strategica per l’economia del Paese. A soli 22 anni Marianna Palella, oggi ventinovenne, lancia la sua startup. Nato come un piccolo esperimento, Citrus ridisegna il mondo dell’ortofrutta attraverso la costruzione di un modello di business innovativo, etico e valoriale che punta a divulgare una cultura alimentare più consapevole, valorizza la biodiversità italiana attraverso la commercializzazione su larga scala di varietà minori, lega la crescita del proprio fatturato al finanziamento della ricerca scientifica. Base operativa a Cesena e cuore creativo a Milano, oggi Citrus fattura oltre 6,5 milioni di euro.

Infine, il Giuliana Bertin Communication Award 2021 – speciale riconoscimento di Valentina Communication, istituito in memoria della sua fondatrice, assegnato all’imprenditrice che si è distinta nel campo della comunicazione online e offline – è andato ad Amelia Cuomo, ceo di Pasta Cuomo, non solo il pastificio più antico del mondo, ma anche un percorso esperienziale immersivo su più fronti: dal bistrot a km0 alla scuola di cucina, dal B&B tematico al museo interattivo sulla storia di famiglia.

Ti potrebbero interessare anche: