Libri - 11 ottobre 2021, 08:46

Speranze e paure di una gioventù sospesa

Marco Benadì

Marco Benadì

E' nelle librerie “A un metro dal futuro. Speranze e paure di una gioventù sospesa”, scritto dal torinese Marco David Benadì. Questo volume illustrato inaugura la nuova collana di Edizioni Gruppo Abele “I Trampolini” dedicato a lettrici e lettori adolescenti. “A un metro dal futuro” è una raccolta eterogenea di interviste a giovani di varie fasce d’età e contesti sociali. Da nord a sud dello Stivale, Marco David Benadì ha incontrato ragazze e ragazzi delle scuole superiori e ha chiesto loro di parlare di sé, di quello che immaginano sarà il mondo, dei sogni, delle speranze, delle paure. Il libro verrà presentato al Salone Internazionale del libro di Torino; con l’autore, l’illustratrice Inka Mantovani e Don Luigi Ciotti, che firma la prefazione. Come stanno i giovani? Che cosa pensano di questo tempo così difficile? Quali sogni e progetti coltivano per il futuro? E poi: hanno ancora voglia di cambiare il mondo? Marco David Benadì li ha incontrati, città per città, paese per paese. Così, i giovani protagonisti di questo libro hanno scelto di raccontare speranze e paure della loro età. Marco David Benadì, classe 1969, cuore torinese, gambe nomadi, sposato con Barbara e papà felice di Beatrice e Alberto, è partner&ceo di Dolci Advertising, agenzia di comunicazione, con sedi a Torino, Milano e Parigi; coordinatore scientifico e visiting professor alla 24Ore Business School, professore a contratto alla Facoltà di Economia di Torino. Autore della collana editoriale L’Italia che va a letto presto, Benadì ha realizzato anche i saggi Quando il coraggio cambia la storia di una marca e Oggi abbiamo lavorato bene, il libro viaggio Su e giù per la vita, l’audiolibro Io sono mio padre. Io sono mio figlio e il libro per bambini Lo Strano Caso di Nelson Whitman.

Ti potrebbero interessare anche:

SU