Piazza Affari | 04 ottobre 2021

Diasorin aumenta il capitale di 500 milioni

Convertito in azioni il prestito obbligazionario

Carlo Rosa, amministratore delegato Diasorin

Carlo Rosa, amministratore delegato Diasorin

L’assemblea straordinaria degli azionisti di DiaSorin ha approvato la autorizzato la convertibilità in azioni ordinarie DiaSorin del prestito obbligazionario equity-linked di importo nominale di 500 milioni, emesso il 5 maggio 2021 con scadenza 5 maggio 2028 e, di conseguenza, l’aumento del capitale sociale, a pagamento e in via scindibile, con esclusione del diritto di opzione, per massimi 500 milioni, comprensivi di sovrapprezzo, al servizio esclusivo della conversione del prestito obbligazionario, da eseguirsi in una o più volte mediante emissione di azioni ordinarie DiaSorin, con godimento regolare e aventi le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione.

Ti potrebbero interessare anche: