Compleanni del mese | 30 settembre 2021

Compleanni di ottobre

Benedetto Levi

Benedetto Levi

Enordovest segnala diversi protagonisti dell'economia locale che compiono gli anni in ottobre.

Il giorno 1: Gianni Gallo, presidente Confcooperative Piemonte Nord (nato nel1969, a Moncalieri); Luigi Stefano Cuttica, presidente e amministratore delegato di Gequity (1970, Genova).

Il 3: Catia Bastioli, amministratore delegato di Novamont ed ex presidente di Terna (1957, Foligno); Giacomo Chiappori, sindaco di Diano Marina (1953, Imperia).

Il 4: Bartolomeo Salomone, presidente della Ferrero Italia (1954, Lequio Tanaro).

Il 5: Maria Leddi, consigliere di amministrazione di Banca Sistema, vice presidente Fondazione Venezia (1953, San Sebastiano Curone).

Il 6: Roberta Ceretto, presidente dell'omonima impresa di famiglia, vice presidente di Confindustria Cuneo, consigliere della Fondazione Crc di Cuneo e della Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus (1972, Torino);

l'8: Matteo Marnati, assessore della Regione Piemonte a Ricerca, Innovazione e ambiente (1981, Novara); Marcello Gavio, componente dei vertici dell'omonima famiglia che controlla Astm (1987, Alessandria), Ilaria Cavo, assessore della Regione Liguria alle Politiche socio sanitarie, alle Politiche giovanili, alla Scuola, Università, Formazione, alla Cultura e allo spettacolo (1973, Genova).

Il 12: Pierantonio Invernizzi, presidente Confapi Cuneo, componente del Consiglio direttivo di Confapi nazionale, consigliere di amministrazione delegato di Inalpi (1969, Carmagnola).

Il 13: Beniamino Gavio, presidente Argo Finanziaria, Aurelia, Baglietto, Interstrade, oltre che consigliere di diverse società (1965, Alessandria); Marco Travaglio, direttore de Il Fatto Quotidiano (1964, Torino).

Il 14: Andrea Gavosto, direttore Fondazione Agnelli, economista (1958, Torino).

Il 15: Stefano Lo Russo, sindaco di Torino (1975, Torino); Bernabò Bocca, presidente di Sina Hotel e della Federalberghi (1963, Torino); Davide Canavesio, imprenditore poliedrico, presidente di We Taxi e, fra l'altro, consigliere di indirizzo della Fondazione Crt (1971, Carignano); Angelo Mastrolia, presidente di Newlat Food e della controllata Centrale del Latte d'Italia (1964, Campagna-Salerno);

Il 16: Giacomo Ponti, a capo dell'omonimo gruppo di Ghemme (1972, Novara); Bartolomeo Biolatti, rettore dell'Università di Scienze gastronomiche a Pollenzo (1952, Marene); Aldo Pia, consigliere nazionale Confcommercio (1945, Asti); Sabrina Di Bartolomeo, top manager di Telecom Italia e consigliere di amministrazione di Inwit (1971, Torino); Carlo Acutis, presidente della Vittoria Assicurazioni e vice presidente della Banca Passadore (1938, Torino), Riccardo Ranalli, vice presidente di Tinexta, tra i massimi esperti di crisi d'impresa e diritto fallimentare (1955, Torino).

Il 17: Andrea Perusin, direttore regionale Intesa Sanpaolo per Piemonte Sud e Liguria (1976, Varese).

Il 18: Gianfranco Carli, titolare della storica e prestigiosa industria olearia imperiese (1947, Imperia);

Il 19: Federico Borgna, sindaco di Cuneo (1973, a Cuneo).

Il 20: Giovanni Quaglia, presidente della Fondazione Crt, dell'Associazione delle Fob piemontesi, di Ream, dell'Autostrada Asti-Cuneo e, fra l'altro, consigliere di amministrazione di Astm (1947, Genola); Fabio Corsico, consigliere di amministrazione di Terna, Cementir, Ntv, Fondazione Crt e, fra l'altro, vice presidente della Fondazione Sviluppo e crescita Crt (1973, a Torino).

Il 21: Severino Salvemini, economista, consigliere di amministrazione di Dea Capital Real Estate e di Zegna Baruffa, presidente della Fondazione Adecco, editorialista (1950, Biella); Marco Bussone, presidente nazionale dell'Uncem (1985, Torino); Angelo Miglietta, economista, docente, saggista, presidente di Nike Italia, consigliere di amministrazione di Aviva Italia e dello Iulm Innovation Lab, presidente dei revisori di numerose società rilevanti (1961, Casale Monferrato).

Il 22: Benedetto Levi, amministratore delegato Iliad Italia (1988, Torino).

Il 23: Alberto Di Tanno, presidente e amministratore delegato gruppo Intergea, presidente Nobis Assicurazioni (1964, Torino);

Il 24: Paolo Olivieri, consigliere di amministrazione di Kairos Partners sgr e della Sanlorenzo (1961, Torino); Roberta Cornaglia, presidente del gruppo Cornaglia di Torino (1964, Torino);

Guido Giustetto, presidente dell'Ordine dei medici di Torino (1951, Pinerolo).

Il 25: Elisabetta Oliveri, presidente della Sagat, consigliere di amministrazione di Fincantieri e della Erg (1963, Varazze).

Il 26: Ernesto Cornaglia, presidente di Banca d'Alba e di Unifarma, vice presidente di Banca Sviluppo (1958, Alba).

Il 29: Luca Palermo, amministratore delegato e direttore generale di Fiera Milano (1970, Ivrea); Maurizio Miglietta, presidente Confindustria Alessandria; presidente e amministratore delegato della Euromac Costruzioni Meccaniche (1955, Casale Monferrato).

Il 30: Maurizio Rasero, sindaco di Asti (1973, Asti); Salvatore Giuffrida, direttore generale Ospedale policlinico San Martino di Genova (1963, Loano).

Il 31: Marco Bucci, sindaco di Genova (1959, Genova); Francesca Balzani, consigliere di amministrazione di Webuild (1966, Genova).


Ti potrebbero interessare anche: