Appuntamenti | 30 settembre 2021

In ricordo del russista Piero Cazzola

Piero Cazzola

Piero Cazzola

Martedì 5 ottobre, alle 17, a Torino, nella sede del Centro Studi Piemontesi, via Ottavio Revel 15, “Ricordo di Piero Cazzola nel Centenario della nascita”. Intervengono Michail Talalay (Accademia Russa delle Scienze) su Piero Cazzola e il Piemonte dei Russi; Marina Moretti, studiosa di lingua e cultura russa, su “Piero Cazzola e il mondo russo di Sanremo”; Giulia Baselica (Università di Torino) su Piero Cazzola e la sua opera di divulgazione della letteratura e della cultura russa. Inoltre, testimonianze di Emanuele Kanceff, Guido Curto, Albina Malerba, Anna Roberti, Rosanna Roccia. Piero Cazzola (Torino, 5 ottobre 1921 – Torino, 13 dicembre 2015), è stato autorevole membro del Comitato Scientifico del Centro Studi Piemontesi,  avvocato di professione, docente di lingua e letteratura russa all'Università di Bologna, studioso appassionato, scrittore, amabile conferenziere. È stato anche presidente della Spaba e del Cirvi, lasciando in tutti un dolcissimo ricordo e una eredità di una grande messe di studi. “…Allora faccio appello ai tanti giovani amici che incontro sulle vie della cultura, della poesia, dell’amore per le scienze umane, e sento che, quando non ci sarò più, forse qualcuno di loro mi ricorderà con un po’ di affetto. Ora mi congedo da tutti, vicini e lontani, augurando ‘lunga vita’, come dice un’espressione popolare russa, a chi mi ha voluto bene, come io ne ho voluto, soprattutto ai giovani, che la volontà e il talento porteranno, ne sono sicuro, verso alte mete.” [Piero Cazzola, Una vita in 4/5 di secolo, Torino, Centro Studi Piemontesi, 2004]

Ti potrebbero interessare anche: