Notizie | 16 settembre 2021

Il gruppo Bim tornato all'utile

Il Consiglio di amministrazione di Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni (Bim) ha esaminato e approvato la relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2021. I risultati consolidati registrano un utile netto di periodo di 3,2 milioni. Per il gruppo torinese si tratta di un ritorno all’utile di periodo che mancava dal primo semestre 2015. La raccolta totale da clientela (4,7 miliardi; +4,5%) è in crescita e sono elevati gli indici di patrimonializzazione (Cet1 al 21,3%) e di liquidità.

Ti potrebbero interessare anche: