Compleanni del mese | 31 luglio 2021

COMPLEANNI IN AGOSTO

Edoardo Cavagnino

Edoardo Cavagnino

Enordovest segnala diversi protagonisti dell'economia locale che compioni gli anni in agosto.

Il giorno 2: Marco Cusinato, top manager e consigliere di amministrazione Reply, un gioiello del listino borsistico piemontese (1970, Torino).

Il 3: Patrizia Mellano, Segretario generale Camera di commercio di Cuneo (1961, Cuneo); Diego D'Amato, presidente e amministratore delegato di Bureau Veritas Italia (1974, Cuneo).

Il 4: Ugo Curtaz, consigliere di amministrazione La Scialuppa Crt Onlus-Fondazione antiusura e dell' Associazione Forte di Bard (1950, Gressan).

Il 5: Luca Filippone, direttore generale della Reale Mutua Assicurazioni e titolare di diversi incarichi in società di Reale Group (1966, Barcellona).

Il 6: Fabrizio Ricca, assessore della Regione Piemonte all'Internazionalizzazione, alle partecipate, alla sicurezza, all'immigrazione e, fra l'altro, allo sport e alle politiche giovanili (1985, Torino).

Il 7: Ferruccio Fazio, sindaco di Garessio, presidente Fondazione Tecnomed-Università Milano Bicocca e della pPharma, senior advisor Ey-Ernst&Young (1944, Garessio).

Il 10: Teresio Testa, direttore regionale Intesa Sanpaolo per Piemonte-Liguria-Valle d'Aosta, presidente Abi Piemonte (1962, Alessandria); Lucio Zanon di Valgiurata, presidente di Fenera Holding e del Credito Emiliano (1956, Torino);

Il 12: Fiorella Altruda, presidente di Biondustry Park, consigliere di amministrazione di Diasorin, direttore del Centro di Biotecncologie molecolari, professore di Biologia applicata all'Università di Torino (1952, Torino); Massimo Bianchi, avvocato, consigliere di amministrazione di Autostrade per l'Italia e della Fondazione Crt, oltre che sindaco di diverse società (1956, Tortona); Francesca Culasso, docente di Economia aziendale all'Università di Torino ed ex consigliere di amministrazione di Ubi Banca (Moncalieri, 1973).

Il 13: Domenico Peiretti, amministratore delegato di Prima Industrie (1950, Osasio); Alessandra Perrazzelli, vice direttore generale della Banca d'Italia (1961, Genova).

Il 14: Fernando Lombardi, presidente della Fondazione Cr Vercelli (1950, Vercelli); Andrea Corsaro, sindaco di Vercelli (1968, Vercelli).

Il 15: Carlo Bo, sindaco di Alba (1970, Carmagnola).

Il 16: Alberto Bertone, presidente e amministratore delegato Fonti di Vinadio-Acqua Sant'Anna (1966, Torino); Veronica Buzzi, presidente di Buzzi Unicem, consigliere di amministrazione di Banca Patrimoni Sella & C (1971, Albenga); Giorgio Airaudo, segretario generale della Fiom Piemonte (1961, Torino).

Il 17: Paolo Zannoni, presidente della novarese Autogrill (1948, Ravenna); Giuseppe Zampini, presidente di Confindustria Liguria e Ansaldo Energia (1946, Belluno); Paolo Cesare Odone, presidente Aeroporto di Genova, vice presidente Camera di commercio di Genova (1942, Genova).

Il 19: Umberto Bocchino, vice presidente Finpiemonte, docente di Economia di aziende dell'Università di Torino, commercialista, direttore Abirel, presidente Organismo di vigilanza di Smat e del collegio sindacale dell'Acquedotto del Monferrato e della Swarco (1959, Pinerolo).

Il 20: Germano Turinetto, presidente della torinese Vivibanca, potagonista nazionale nei finanziamenti contro Cessione del quinto (1948, Torino).

Il 21: Alberto Bertin, presidente del Consiglio della Regione Valle d'Aosta (1966, Aosta).

Il 22: Ezio Raviola, imprenditore, vice presidente della Fondazione Crc di Cuneo (1967, Mondovì).

Il 25: Marco Boroli, imprenditore con numerosi incarichi nel gruppo De Agostini, è anche consigliere di amministrazione della controllata Dea Capital (1947, Novara); Claudio Corradino, sindaco di Biella (1959, Cossato).

Il 26; Edoardo Cavagnino, presidente della Gelati Pepino (1983, Mentone), vice presidente Exclusive Brands Torino; Patrizia Paglia, presidente Confindustria Canavese, amministratore delegato Iltar-Italbox Industrie Riunite (1971, Torino).

Il 27: Riccardo Corino, direttore generale della Banca d'Alba e presidente del Centro studi Beppe Fenoglio (1958, Alba).

Il 28: Paolo Pininfarina, presidente dell'omonima azienda fondata dal nonno (1958, Torino); Ernesto Lavatelli, consigliere di Indirizzo Fondazione Compagnia di San Paolo (1948, Genova).

Il 30: Roberta Siliquini, componente consiglio generale Fondazione Compagnia di San Paolo (1966, Torino).

Il 31: Barbara Graffino, imprenditrice, head of operations Italy di Talent Garden, cofondatrice di We Trust e, fra l'altro, componente del consiglio generale della Fondazione Compagnia di San Paolo (1984, Torino).




Ti potrebbero interessare anche: