Notizie | 24 luglio 2021

In breve notizie di imprese locali

L'aeroporto di Genova

L'aeroporto di Genova

CASSA CENTRALE BANCA HA L'8,3% DI CARIGE

Cassa Centrale Banca, la banca trentina che aveva manifestato l'interesse a rilevare la maggioranza della Carige ma poi non ha confermato la sua intenzione, risulta in possesso dell'8,341% del capitale della banca genovese. Lo ha comunicato la Borsa Italiana su segnalazione della Consob, ricordando che la Cassa Centrale Banca aveva una call con il Fondo interbancario di tutela dei depositivi per acquisire l'88,334 delle azioni di Carige, quota rimasta al Fondo.

AEROPORTI DI CASELLE E GENOVA, NUOVO ROSSO

Aeroporti di Torino e Genova in rosso anche a giugno, come gli altri scali italiani. Il mese scorso, l'aeroporto “Sandro Pertini” di Torino-Caselle ha registrato 2.406 movimenti (decolli e atterraggi) il 34,2% in meno rispetto a giugno 2019 e 188.599 passeggeri (-43,3%); mentre il “Cristoforo Colombo” di Genova ha contato 1.370 movimenti (-49,6%, sempre rispetto a giugno 2019) e 53.094 passeggeri (-68,1%). A livello nazionale, i movimenti sono stati 83.331 (-47,7%) e i passaggeri 6.621.490 (-65%). Il raffronto non viene fatto con il 2020, perchè l'anno scorso l'attività aeroportuale è stata quasi nulla, a causa della pandemia.

BANCA DI CARAGLIO FA IL BIS A TORINO

Nuovo sportello della Banca di Caraglio a Torino. La nuova filiale della banca cuneese è in corso Sebastopoli, in zona Santa Rita. Diretta da Flavio Mannini, coadiuvato da quattro colleghi, è la seconda apertura nel capoluogo piemontese dopo la sede distaccata di corso Stati Uniti, nel rinomato quartiere Crocetta. Ora la Banca di Caraglio, istituto di credito cooperativo, conta 29 sportelli: 19 nella provinccia di Cuneo, 8 in quella di Imperia e due a Torino .

ACQUA SANT'ANNA CELEBRA I SUOI 25 ANNI

Acqua Sant'Anna, azienda che opera nel mercato acque minerali con un fatturato che negli ultimi 10 anni è più che triplicato (350 milioni di euro) celebra i suoi 25 anni. Fondatore, nel 1996, è stato Alberto Bertone, oggi presidente e amministratore delegato, La Sant'Anna, che sgorga incontaminata dalle vette di Vinadio, a 1.950 metri d'altezza, è un'acqua dal bassissimo residuo fisso (22,0 mg/l) e povera di sodio (solo 1.5 mg/l di sodio), indicata per la preparazione degli alimenti dei neonati. Oggi l'azienda è riconosciuta come un fiore all'occhiello dell'imprenditoria italiana, un modello positivo da imitare per il livello tecnologico raggiunto, la gestione sempre attenta anche all'ambiente, la strategia di crescita.

FOS E TECH ING DANNO VITA A UNIBUILD

Fos, pmi genovese di consulenza e ricerca tecnologica, quotata al segmento Aim di Borsa Italiana, attiva nella progettazione e nello sviluppo di servizi e prodotti digitali per grandi gruppi industriali e per la pubblica amministrazione, ha reso noto che la sua controllata Fos Greentech ha costituito con Tech. Ing, società con sede a Genova specializzata nel campo della realizzazione di interventi di riqualificazione e consulenza, una newco denominata “Unibuild”, che sarà dedicata alla progettazione e realizzazione di soluzioni ad alta tecnologia personalizzate per edifici, sia pubblici che privati, con l’obiettivo di integrare in un unico servizio esigenze di monitoraggio infrastrutturale, risparmio energetico, automazione, domotica e miglioramento della human life quality con un’attenzione particolare allo sviluppo futuro di soluzioni tecnologiche dedicate all’health-care attraverso il monitoraggio dello stato degli abitanti. Il capitale di Unibuild è detenuto al 24% da Fos Greentech, al 40% da Tech. Ing e per le restanti quote da Mattia Romis (amministratore unico di Tech Ing.) ed Eleonora Baldi.

Ti potrebbero interessare anche: