Notizie - 22 luglio 2021, 21:18

Disoccupazione, oltre 48.000 richieste di Naspi nei primi 5 mesi

Disoccupazione, oltre 48.000 richieste di Naspi nei primi 5 mesi

Hanno superato quota 48.000 le richieste di Naspi (sussidio di disoccupazione) arrivate all'Inps dalle tre regioni del Nord Ovest nei primi cinque mesi di quest'anno: 34.997 sono state presentate in Piemonte, 11.628 in Liguria e 1.393 in Valle d'Aosta. A livello nazionale sono risultate 469.690. Lo ha comunicato l'Inps, con i dati della cassa integrazione.

In tutta Italia, le ore di cig ordinaria autorizzate a giugno 2021 sono state 224.056.855 e si riferiscono quasi interamente alla causale “emergenza sanitaria Covid-19”. A maggio 2021 erano state autorizzate 30.743.099 ore: di conseguenza, la variazione congiunturale è +628,8%. In particolare, il mese scorso, in Piemonte sono state 27,239 milioni (+72,8% rispetto a giugno 2020), in Liguria 2,721 milioni(+27,3%) e in Valle d'Aosta 746.790 (+280,6%).

Sempre a giugno, il numero di ore di cig straordinaria autorizzate nell'intero Paese è stato pari a 5.862.642 registrando un decremento del 75,6% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente (24.024.493). Rispetto a maggio 2021 si registra una variazione congiunturale pari a -42,8%. In Piemonte le ore di cig straordinaria autorizzate a giugno sono state 47.801 (-95,4%), in Liguria 115.248 (+72,3%) e in Valle d'Aosta zero, come nello stesso mese dell'anno scorso.

Infine, gli interventi di cig in deroga, a livello nazionale, sono stati pari a 150.265.474 ore autorizzate, il 100,1% rispetto a maggio e il 34,1% in più rispetto a giugno 2020. In Piemonte le ore autorizzate sono state 10,002 milioni (-5,6%), in Liguria 2,241 milioni (+2%) e in Valle d'Aosta (+300%).


Ti potrebbero interessare anche:

SU