Notizie | 01 luglio 2021

Fratelli Carli apre ad Alba il suo 18° Emporio

Claudia Carli

Claudia Carli

Sabato 3 luglio, ad Alba, inaugurazione dell'Emporio della Fratelli Carli, storica azienda olearia imperiese che dal 1911 vende direttamente al consumatore e consegna a domicilio i propri prodotti in Italia e all’estero. Quello di Alba è il 18° punto vendita della Carli in Italia, il quinto in Piemonte dopo quello storico di Torino, che è stato seguito poi da quelli di Cuneo, di Alessandria e più recentemente di Novara. L’Emporio di Alba si trova nel cuore della città, nella simbolica Piazza Ferrero, già Piazza Savona.

Proseguire nello sviluppo della catena monomarca, aprendo un nuovo Emporio, esprime la perseveranza della Fratelli Carli nel portare avanti il piano di investimenti previsti, anche in tempi complicati come quelli che stiamo vivendo. Ancora una volta infatti, l’Emporio Carli contribuirà a vivacizzare il centro storico di una delle più belle città italiane: porterà valore al commercio di prossimità, incoraggiando la rinascita delle attività e diventerà parte dell’offerta della città di Alba al turismo enogastronomico internazionale che da anni la premia capitale delle Langhe.

L’Emporio Carli offrirà un vero e proprio viaggio nel gusto: con il celebre Olio Carli (di Oliva e Extra Vergine), proporrà tutti i prodotti e le conserve alimentari della tradizione gastronomica mediterranea come tonno, verdure sott'olio, olive, pesto e sughi pronti, salse, pasta, un’intera gamma Bio, vini, aceti, dolci e, per finire, cosmetici e saponi a base di olio di oliva. A suggellare il suo arrivo ad Alba, quale omaggio alla città simbolo del tartufo nel mondo, Fratelli Carli dà vita al nuovo Condimento a base di Olio Extra Vergine di Oliva Monocultivar Taggiasca al Tartufo Bianco, un prodotto incredibilmente gustoso che fonde tra loro le tipicità di due territori con grande tradizione gastronomica.

Così commenta Claudia Carli, brand marketing manager di Fratelli Carli: “Il Piemonte è da sempre la nostra prima regione di contatto. È proprio qui che iniziammo a trovare i nostri primi clienti, grazie all’intuizione del mio bisnonno. In qualche modo è la regione che ci diede la fiducia giusta per rendere grande la nostra impresa, fino a poter essere attivi in tutto il mondo”.

Ti potrebbero interessare anche: