Notizie | 22 giugno 2021

Csp: via al progetto "Famiglie ZeroSei"

Csp: via al progetto "Famiglie ZeroSei"

La Fondazione Compagnia di San Paolo insieme al Consorzio Xkè? ZeroTredici ha dato vita al progetto Famiglie ZeroSei. Una collaborazione che nasce dalla volontà di potenziare le azioni a sostegno della partecipazione attiva e alla costruzione di reti informali tra famiglie con figli nella fascia 0-6 anche attraverso la fruizione di offerte locali e dall’esigenza di valorizzare il sistema di opportunità messo in campo dal sistema culturale ed educativo grazie a una progettazione partecipata che consenta la personalizzazione dell’offerta educativa e culturale.

Il progetto, che vede la collaborazione della Città di Torino, dell’Associazione Abbonamento Musei e della Rete “Lilliput – a piccoli passi nei musei”, si fonda sulle competenze di 5 Poli ZeroSei (Spazio ZeroSei, Binaria Bimbi del Gruppo Abele, Bagni Pubblici di via Agliè – casa del Quartiere di Barriera di Milano, Vides Main, Drop House del Gruppo Abele), di 5 enti museali (Museo Egizio, Venaria Reale, GAM, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Museo Lavazza) e 5 enti di valorizzazione territoriale (Circolo Bando, Theatrum Sabaudiae, Aree protette Po, MAU, Viaggi Solidali Migrantour).

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del programma “2021. Un’estate insieme” della Fondazione ed ha la durata di un anno (fine giugno 2022).

Famiglie ZeroSei si pone i seguenti obiettivi: promuovere il protagonismo e l’empowerment delle famiglie; sperimentare modelli e forme innovative di mutualità per contrastare il senso di solitudine e smarrimento delle famiglie; assicurare accesso a opportunità educative di qualità e occasioni di svago, di apprendimento, di esperienze di cittadinanza per bambini e bambine della fascia di età 0-6 anni; avvicinare le famiglie con bambini 0-6 a forme innovative di offerta culturale; potenziare le capacità degli enti culturali di proporsi come protagonisti attivi della comunità educante; rendere le famiglie protagoniste attive delle comunità di prossimità e della rigenerazione urbana.

Con il mese di giugno si concluderà il percorso di co-progettazione del kit; da luglio i Poli ZeroSei avvieranno la sperimentazione tesa a sostenere progressivamente empowerment, protagonismo e solidarietà tra famiglie, coinvolgendo 100 nuclei con figli nella fascia 0-6.


Ti potrebbero interessare anche: